anticrittogamico, infuso di equiseto

Contro mal bianco, ruggine, fumaggine e muffe varie è necessario usare gli anticrittogamici, quelli chimici sono molto dannosi ma le alternative naturali (ed economiche) ci sono.

 

Una di queste alternative è l’infuso di equiseto, questa pianta detta anche “coda cavallina” è una pianta perenne con steli alti 20-25 centimetri, privi di foglie e fiori ma con piccole spighe che contengono le spore.

 

– 50 gr. di equiseto secco

– 1,5 litri di acqua

– 1-2 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido o in scaglie (facoltativo)

Seguimi anche su Facebook:

 

Fai macerare l’equiseto nell’acqua per un giorno intero, dopo la macerazione fai bollire per mezz’ora, togli dal fuoco, sciogli l’eventuale sapone di Marsiglia ed aspetta che si raffreddi.

 

Il sapone di Marsiglia è facoltativo ma rafforza l’effetto di tutti i preparati naturali, svolge un’azione fissativa dei principi attivi e li protegge dalle eventuali piogge che potrebbero lavarli via dalle piante malate.

 

Filtra e diluisci una parte di infuso in 5 parti di acqua e nebulizza sulla pianta e sulle foglie due volte al giorno, mattina e sera.