L’avevo promessa sulla pagina Facebook ed eccola qui 😀

Un pasta lavamani che si fa in due minuti d’orologio, ingredienti semplici e naturali e un risultato migliore di quelle in commercio. Costo minimo ma resa massima e mani curate e profumate anche dopo i lavori più “sporchevoli”…

L’ideale da regalare per l’imminentissima festa del papà? Io dico di si!

Ingredienti

– sale fino

– bicarbonato di sodio

– sapone liquido (meglio se eco-bio come il mio prediletto sapone vegetale ECOR)

Seguimi anche su Facebook:

– oli essenziali a scelta (facoltativi)

In un vaso di vetro metti una parte di sale fino, una parte di bicarbonato di sodio e 1/2 parte di sapone liquido.

Aggiungi 3-6 gocce di oli essenziali a scelta e mescola bene con un cucchiaio fino ad ottenere una pasta modellabile.

Se è troppo asciutta aggiungi qualche goccia da sapone per ammorbidirla e poi pressala sul fondo del contenitore che hai scelto oppure modellala a pallina.

Chiudi bene il vaso e usane una nocciola quando hai bisogno di un po’ di effetto abrasivo sulle mani: dopo il bricolage, dopo i lavori in giardino, ecc. ecc.

Si conserva almeno 6 mesi a temperatura ambiente, se durante questo tempo si secca leggermente puoi aggiungere ancora qualche goccia di sapone liquido per riportarla alla consistenza giusta.

A seconda degli oli essenziali che aggiungi puoi potenziarne l’effetto disinfettante, sbiancante e deodorante.

Ad esempio il tea tree ha un potente effetto disinfettante, il limone disinfetta e sbianca la pelle, tutti deodorano ed in particolare la verbena e il limone…