Come scegliere la tariffa del cellulare

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Come scegliere la tariffa del cellulare_

Non so se capita anche a te ma con l’avvento di millemila nuove tariffe per il cellulare (ogni giorno si sente la pubblicità di una tariffa nuova) ho sempre grossi problemi a raccapezzarmi per capire qual è la più conveniente per le mie esigenze.

Non è possibile guardare solo il costo finale, le caratteristiche sono tante e talmente variegate che ogni volta mi sembra di dover tornare a studiare algebra!

Inutile dire che è una gran scocciatura e così mi sono studiata un piccolo metodo per organizzarmi e scegliere in fretta quali sono le caratteristiche irrinunciabili per me, assodate quelle mi basta andare a vedere il prezzo e la scelta diventa facilissima.

E lo faccio e lo rifaccio per tutti i membri della famiglia, anche quando cambiano le esigenze per scegliere una tariffa più adatta.

Il sistema si basa su un semplice foglietto su cui scrivo quelle caratteristiche che mi servono, i “pro” irrinunciabili che la MIA tariffa deve avere per forza, tutto il resto diventa un optional da non prendere in considerazione al momento della scrematura, ne tengo conto eventualmente solo in un secondo momento, quando ho due o tre tariffe papabili tra cui fare una scelta definitiva e qui si che il punto da considerare è quello del risparmio familiare.

Ecco qui sotto il mio foglietto con gli irrinunciabili del momento…

il foglietto degli irrinunciabili per scegliere la tariffa del cellulare

Seguimi anche su Facebook:

Ti sembra un sistema troppo semplice vero?

Tu prova e vedrai che funziona alla grande, per districarti tra i vari gestori puoi usare i siti per confrontare le tariffe, rivolgerti direttamente ai negozi dei vari gestori oppure cercare online sui siti delle varie aziende di telefonia.

Io da anni uso un unico gestore per le mie tariffe, finora è stato il più conveniente a parità di caratteristiche dell’offerta. Recentemente sto vagliando altre possibilità perché ho visto che alcuni gestori stanno provando offerte diverse dalle classiche e con una tariffazione a scaglioni.

Ad esempio hai visto la pubblicità di Postemobile #CreamiRevolution?

Come scegliere la tariffa del cellulare

La caratteristica che mi ha incuriosito di più è quella dei crediti, di base ci sono 7GIGA più 1000 crediti, questi crediti si possono utilizzare in quello che si preferisce tra minuti, sms e megabyte in aggiunta ai 7 Giga di base, in più il prezzo dipende da quanto sei fedele, cioè da quante settimane anticipate paghi, ovviamente pagandone di più tutte insieme il costo scende in proporzione a tre scaglioni: da 12 euro ogni 4 settimane fino a 8 euro ogni 4 settimane.

A me sembra molto interessante e ultra-flessibile come idea.

Questo post è offerto da Postemobile CREAMI REVOLUTION #chivinceseisempretu.

PosteMobile è l’operatore di telefonia del gruppo Poste Italiane, già scelto da oltre 3,5 milioni di clienti.

postemobile_creamirevilution_1

Rispondi