ricetta segreta la peperonata facile, veloce e super digeribile

La peperonata ti piace ma poi ti rinviene e così eviti proprio di cucinarla?

E’ a questo punto che arrivo io e ti svelo la mia ricetta segreta, anzi la ricetta segreta della mia mamma, per fare una peperonata che è sempre buonissima ma anche facile da fare, veloce e ultra digeribile!

Talmente buona e leggera che se avanza del sughetto con qualche pezzo di peperone io la uso anche come sugo per la pasta, piace a tutti, la possiamo mangiare anche alla sera e gli ospiti rimangono senza parole, letteralmente Occhiolino

Se hai i peperoni praticamente non ti serve altro che tu non abbia già in casa.

Andiamo a vedere gli ingredienti per una padella di peperonata:

– 4-5 peperoni di qualsiasi colore

Seguimi anche su Facebook:

– olio extravergine d’oliva

– aglio

– sale

– acqua o brodo vegetale

Prima di tutto lava bene i peperoni e metti al fuoco una pentola capiente di acqua e portala bollore.

Quando l’acqua bolle immergi e sbollenta i peperoni per 5-6 minuti, scolali puliscili dalle parti interne da eliminare e pelali togliendo la pellicina sottile, Adesso che sono sbollentati vedrai che viene via in un attimo.

Togliere la pellicina è il segreto per avere una peperonata davvero DIGERIBILE!

Se non hai voglia di sbollentare i peperoni puoi anche togliere la pellicina con un coltellino affilato, non riuscirai a toglierla senza togliere anche un pochino di polpa ma ce la puoi fare ugualmente.

LEGGI ANCHE  PAppa per gatti ricette: bocconcini di mare con carote e zucchine

Quando hai i peperoni completamente spellati tagliali a pezzi e prepara una padella con olio extravergine di oliva e due spicchi di aglio schiacciati.

Accendi il fuoco sotto la padella e fai soffriggere olio e aglio brevemente, aggiungi i peperoni e falli saltare per qualche minuto.

Quando si sono ben insaporiti con il fondo aggiungi acqua (o brodo vegetale) fino a coprire i peperoni e lascia cuocere a fuoco lento per 40-45 minuti circa, finché il liquido non si è ristretto e la peperonata è pronta.

Verso fine cottura regola di sale, assaggia e voilà.

Puoi servirla subito calda o tiepida, oppure puoi conservarla in frigorifero in un contenitore ermetico, fino a 2 giorni, da scaldare in microonde oppure travasando la peperonata in padella.

peperonata digeribile - ricetta segreta