rimedi contro le gambe gonfie per il caldo estivo

Il tema delle gambe, caviglie e piedi gonfi, che con il caldo si accentuano, è un tema che mi è molto caro!

Ne ho già parlato quando ho pubblicato due ricette per l’#autoproduzioneintelligente che ti consiglio di provare al più presto, la prima era la Lozione rinfrescante per gambe gonfie ed affaticate e la seconda con il pediluvio per piedi gonfi ed accaldati.

Devi sapere che amo molto i miei piedi e le caviglie, sono uno dei punti di forza del mio corpo e quindi se il caldo me li fa gonfiare anche solo di poco lo noto e ci sto male, mi sembra di avere delle salsicce e cerco di correre subito ai ripari.

In questo l’avanzare degli anni non aiuta, siccome sono in pre-menopausa mi succede un po’ più spesso e quindi uso ogni ricetta e rimedio naturale per evitare il fastidio.

Per fortuna non ho problemi medici, in quel caso prima di tutto bisogna andare dal dottore e fare gli accertamenti necessari per evitare danni di salute più gravi.

Se anche tu hai solo un problema estetico ecco un po’ di consigli (che poi sono gli stessi che ti darebbe anche il dottore) per limitare il problema:

Seguimi anche su Facebook:

1. evita di stare al sole cocente per molto tempo, preferisci l’ombra o una postazione in riva al mare con gambe e piedi sempre bagnati e freschi.

LEGGI ANCHE  Ricette veloci: Come fare il gelato di frutta in 1 minuto

2. cammina il più possibile, con scarpe adatte o, ancora meglio, a piedi nudi sul bagnasciuga, il massaggio della sabbia e delle onde che si infrangono è un toccasana per la circolazione e ti aiuta anche a dimagrire (vedi la punto 3)

3. dimagrisci abbinando un’alimentazione sana a belle camminate giornaliere, il sovrappeso è un disastro per la circolazione delle gambe e non solo.

4. quando puoi usa calze a compressione graduata, favoriscono la risalita del sangue verso l’alto migliorando sensibilmente i tuoi problemi di gonfiore e di vene varicose. Evita invece calze e gambaletti che stringono sotto il ginocchio.

5. usa abbigliamento leggero e morbido che non costringa addome e gambe

6. scegli scarpe comode e di buona qualità: meglio con pianta larga e tacco tra i 3 e i 4 centimetri.

7. quando dormi o riposi alza le gambe, se hai una rete mobile regolala nel modo giusto, se non ce l’hai puoi mettere uno o due cuscini sotto ai polpacci.

cuscini sotto i polpacci

8. cura l’alimentazione non solo per dimagrire ma anche per ridurre ipertensione e ritenzione idrica: mangia più verdure e frutta, riduci il sale (prova l’acidulato di umeboshi per eliminarlo quasi completamente).

9. non accavallare le gambe, so che è un gesto sexy e che ormai è innato (anch’io tendo a farlo spesso), ma fa male alla circolazione quindi facci caso ed evitalo il più possibile, soprattutto per lunghi periodi di tempo.

LEGGI ANCHE  Estate: la ricetta della limonata fredda al lime

10. bevi almeno 2 litri di acqua al giorno, soprattutto se fa tanto caldo come in questo periodo.