ricetta facile vellutata di zucca

La stagione delle zucche non è ancora finita e quindi sono qui con una ricettina buonissima e velocissima da fare nelle serate autunnali.

La zuppa vellutata di zucca è un piatto ricco di verdure preziose e buonissimo, anche bambini e ragazzi ne andranno matti, soprattutto se invece di servirla come minestra, cambia punto di vista, la fai addensare di più e la servi come una salsa con i semi di zucca, da spalmare su crostoni di pane tostato.

Una bontà assoluta che io non smetto di preparare finché non finisce il periodo, e la preparazione è veloce anche se arrivi a casa all’ultimo momento dopo il lavoro.

Per 4 persone ecco quello che ti serve:

  • 600 gr di zucca pulita
  • 150 gr di carote pulite
  • 80 gr. di porro pulito
  • 1 patata piccola
  • 1 scalogno
  • 1/4 di peperone
  • 4 mestoli colmi di brodo vegetale (rigorosamente fatto con il dado autoprodotto) o di acqua
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • sale
  • pepe e noce moscata (facoltativi)
  • parmigiano reggiano per mantecare
  • formaggio cremoso come accompagnamento (facoltativo)
  • semi di zucca per guarnire (facoltativo)

Solo verdure, sale olio extravergine e poco altro, questo è un piatto che più sano non si può e se non aggiungi formaggio e completamente vegano ma gustoso!

Taglia a pezzi le verdure e affetta il porro e lo scalogno.

Seguimi anche su Facebook:

In una pentola capiente versa 2 cucchiai di olio evo, accendi il fuoco e aggiungi porro e scalogno e fai soffriggere per 1-2 minuti, aggiungi le verdure tagliate a pezzi e fai saltare a fuoco dolce per qualche altro minuto.

LEGGI ANCHE  Ricette veloci: uova al pomodoro e mozzarella di bufala

A questo punto aggiungi il brodo o l’acqua già caldi, regola di sale e lascia sobbollire fino a cottura completa di tutte le verdure, zucca e patata devono essere belle morbide, ci vorranno circa 30-35 minuti (a seconda della misura dei pezzi).

A questo punto aggiungi pepe e/o noce moscata se lo desideri e frulla il tutto con il minipimer fino ad ottenere una bella crema vellutata.

Manteca con qualche cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato e un cucchiaio di olio extravergine a crudo.

Se lo desideri aggiungi del formaggio cremoso in una ciotola a parte e semi di zucca per accompagnare e guarnire.

La zuppa di zucca è pronta da mangiare calda, come una vellutata, o tiepida su crostoni di pane tostato.

Se non la finisci tutta puoi conservarla in frigorifero per 2-3 giorni come una normale minestra.

Al posto del formaggio cremoso puoi usare dello yogurt greco, che è più leggero ma sempre saporito.

Per insaporire ulteriormente puoi aggiungere, al momento di mantecare, erba cipollina, origano o maggiorana freschi tagliati a pezzettini.

Va bene per una cena casalinga ma anche per una cena con invitati importanti, vedrai che successone.

Altre cose da leggere:

LEGGI ANCHE  Ricette Veloci: dadolata piccante di verdure