Verde no stress

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

j0399941.jpg

Siamo in autunno. Questo è il periodo giusto per fare un po’ di declutter in giardino e fra le piante d’appartamento.
Non vuol dire buttare le piante moribonde. Raduniamo tutte le nostre piante e mettiamole nella vasca da bagno o in bacinelle piene d’acqua. le lasciamo a bagno qualche minuto (non più di 15 minuti e non le piante grasse). Nel frattempo armiamoci di forbici da giardiniere (o anche normali), sacchetti per l’umido o un contenitore provvisorio per le golie tagliate e degli stracci dove appoggiare le piante (per non impazzire con le pulizie).
Tagliamo tutti i rametti secchi, togliamo le foglie gialle o malate, diamo forma alle piante cresciute troppo o male e sfoltiamo un pochino i rami centrali o quelli che crescono storti verso l’interno in modo da arieggiare la pianta.
Facciamo anche una selezione di vasi, sottovasi e copri vari in modo da tenere solo quelli non rotti e che ci piacciono (regole del declutter).

IMPORTANTE: le piante devono dare energia positiva in casa!!! Se sono in crisi vanno messe lontane dalle zone abitate della casa, in luogo luminoso ma non a diretto contatto con la luce. Se non avete spazio per creare un piccolo ricovero, sono troppo grandi o non vi piacciono, regaletele a qualche pollice verde, apprezzerà il gesto (e se sono malaticce dite pure che avete pensato che saprà guarirle!

Buon lavoro

Rispondi