Ricette veloci: Pesto genovese delicato, senza aglio

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Ho parlato tanto di pesto genovese in passato, è talmente buono che ogni tanto me ne mangio qualche cucchiaino proprio così, senza niente altro, golosità pura :mrgreen:

Questo pesto delicatissimo senza aglio non l’avevo mai fatto, è nato da un errore di ieri sera.

Come al solito il tempo era poco e ho dimenticato l’aglio, ma il risultato è da mangiare con il cucchiaino lo stesso, così ti scrivo la ricetta velocissima.

Io l’ho preparata proprio in un lampo prima di cena (erano già le 19,00 passate quando ho cominciato…), ci vogliono proprio 10 minuti d’orologio se non si usa il mortaio ma il minipimer 😀

Ingredienti

– 3 mazzi di basilico di Genova Pra’

– 3 cucchiai di pinoli

Seguimi anche su Facebook:

– 40 gr. di parmigiano + 10 gr. di pecorino (oppure 50 gr. di parmigiano)

– olio extravergine d’oliva q.b.

– sale grosso integrale o dell’Himalaya

Lava il basilico e poi asciugalo bene senza strizzarlo.

Metti nel bicchiere alto del mixer le foglie di basilico e poi tutti gli altri ingredienti tranne parmigiano e pecorino, aggiungi olio extravergine d’oliva e poi frulla velocemente con il minipimer.

Se vedi che il mixer non riesce a frullare bene aggiungi ancora un po’ d’olio.

Quando il pesto è pronto aggiungi i formaggi grattugiati, mescola bene e voilà, è pronto.

Puoi usarlo subito oppure conservarlo in frigo per alcuni giorni in un contenitore ben chiuso e coprendo la superficie della salsa con un altro filo di olio extravergine.

Buon appetito!

Un pensiero su “Ricette veloci: Pesto genovese delicato, senza aglio”

Rispondi