Togliere le macchie di sangue, un trucco infallibile (e veloce)

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Ogni tanto mi ritrovo alle prese con macchie di sangue, spessissimo sono ormai vecchie e anche con gli smacchiatori più cari (ed inquinanti) ci vuole un ammollo lunghissimo e si rischiano sempre degli aloni.

Io non amo perdere troppo tempo a trattare le macchie e il sangue è davvero noioso, ma c’è un trucchetto semplice e veloce che mi viene in aiuto: su qualsiasi macchia di sangue, fresca o vecchia, basta una spruzzatina di acqua ossigenata ed una manciata di minuti per vederla scomparire :mrgreen:

Se hai macchiato un tessuto particolare (particolare attenzione con lana, seta e fibre sintetiche) ti conviene fare una prova in un angolino nascosto, ma di solito non ci sono grossi problemi.

Va benissimo l’acqua ossigenata a 10-12 volumi, anche quella che è rimasta aperta per troppo tempo e non disinfetta più adeguatamente le ferite, quindi aggiungo una piccola nota:

l’acqua ossigenata è un ottimo disinfettante ma si degrada molto facilmente se il contenitore non viene chiuso bene, se viene tenuta vicino a fonti di calore e/o alla luce, quindi per l’uso sulle ferite è meglio non tenerla più di 3 mesi nell’armadietto dei medicinali, dopo questo tempo è ancora ottima come smacchiatore per il sangue.

Seguimi anche su Facebook:

48 pensieri su “Togliere le macchie di sangue, un trucco infallibile (e veloce)”

  1. Conosco anch’io questo trucco, ma secondo me, purtroppo funziona solo se si è tempestivi e quindi la macchia è fresca.
    Per vecchie macchie uso un po’ di ammoniaca e funziona perfettamente

  2. io l’ho usato proprio l’altro giorno con una macchia che aveva almeno un mese ed ha funzionato alla grande 😀
    Invece non sapevo dell’ammoniaca, però la trovo un po’ troppo inquinante e tossica per noi e per il pianeta…

  3. Consiglio utilissimo grazie 🙂 ho provato con l’ammoniaca su una macchia ma è rimasto l’alone…proverò con l’acqua ossigenata speriamo sparisca

  4. @laura: se resta l’alone fai una passata di acqua ossigenata, poi sciacqua e lava con sapone di marsiglia, poi sciacqua e altra passata di acqua ossigenata, quando ti sembra che sia a posto in lavatrice oppure sciacqui bene e stendi 😉

  5. meno male che io le becco subito quando sono fresche, e usando l’acqua fredda corrente spariscono in pochi minuti!!
    se mai dovesse capitarmi che una macchia sia lì da un po’ proverò con l’acqua ossigenata!

  6. a me è capitato sul tessuto del divano, acqua ossigentata finita, ci ho appoggiato sopra un cubetto di ghiaccio e se n’è andata via che è una meraviglia 🙂 consiglio di provare, civuole un pò di tempo, perchè il ghiaccio si deve sciogliere un pochino sulla macchia, ma in casi di emergenza è una meraviglia

    byee 😀

  7. Ragazzi, incredibile! Sono andata a donare il sangue di recente e ho sporcato di sangue la mia giacca preferita. Le macchie non sono andate via con lo smacchiatore, ho trovato su internet questo suggerimento e ha funzionato alla grande!!! Grazie! :)))))))))

  8. Non ha funzionato! Ovvero funziona solo su alcune stoffe. Sul lenzuolo si, sul coprimaterasso no. Dipende forse dalla pesantezza della stoffa.

  9. @Silvia: mi sembra molto strano perchè l’acqua ossigenata fa reazione con il sangue, la stoffa o la superficie importa poco, io l’ho usato dappertutto anche sul cemento e funziona sempre. L’hai fatta penetrare bene nel tessuto?

  10. Salve, una mia collega si è macchiata di sangue sulla sedia imbottita da ufficio in tessuto blu scuro, si può toglierle anche quella con l’acqua ossigenata e come si lava? con la spazzola o altro utensile? Fammi sapere grazie.

  11. io ho provato su una borsa in ecopelle dove l’altro giorno ci è finito del sangue di roast beef, ora vedo quando si asciuga come diventa, ma alcune macchie sono già schiarite…speriamo bene!

  12. Ho provato acqua ossigenata su materasso ed ha funzionato ma non ho avuto lo stesso risultato sulle lenzuola! Forse perché l’ho applicato su panni bagnati? Grazie comunque .. grande scoperta!

  13. @Francesca e Marmigre: è proprio molto molto strano perchè l’acqua ossigenata degrada il sangue quindi possono volerci più applicazioni o ammollo in caso di macchie vecchie (o che prima avete trattato con lavaggi a caldo 70-90° [le alte temperature fissano le macchie ai tessuti] o che in precedenza avete stirato con il ferro [anche questo trattamento fissa le macchie]) ma prima o poi viene di sicuro, riprovate 😉

  14. ho maccchiato di sangue due giorni fa un abitino mai lavato di seta leggera stampato. gli arabeschi dell’abito sono, per fortuna, rosso-bruno. il domandone è: come togliere la macchia di sangue dalla seta senza far perdere colore alla stampa (che a occhio sembra sbavare con facilità)?
    un caro saluto donne. aiutatemi voi, se potete!

  15. E’ da un mese che ho una macchia di sangue sul sedile in alkantara grigio scuro dell’auto. Appena fatta ho provato a smacchiare con acqua tiepida ma è rimasto l’alone. Posso applicare l’acqua ossigenata? In che modo esattamente? Giusto per non fare danni ulteriori. Grazie.

  16. @Samuele: non dovresti fare danni in nessun modo, io comunque comincerei mettendo l’acqua ossigenata su un telo di cotone bianco e poi tamponando la macchia, se è piccola potrebbe essere sufficiente, se è più grande o profonda potrebbe volerci un po’ di più e in caso puoi anche bagnarla piano piano direttamente con l’acqua ossigenata. Quando non vedi più alone lascia asciugare e via.

  17. Grazie del consiglio. Dovevo smacchiare un coprimaterasso. ho ripetuto il tutto per due volte ed è tornato il bianco. Ottimo direi 😀

  18. Sedia da ufficio in tessuto verde di Ikea…ci ho messo un cubetto di ghiaccio e nel frattempo ho googlato..e non so come ringraziarti! Ho spruzzato l’acqua ossigenata tre o quattro volte: ogni volta che veniva su la “schiuma” l’ho asportata con un panno umido, et voilà! Già che c’ero l’ho provata su altri indumenti (cotone leggero colorato, spugna bianca e sintetico nero) e ha funzionato a meraviglia!

  19. @LARA: no, quella che si usa per le tinture dei capelli è troppo forte usata pura e rischia di rovinare il tessuto, usa quella classica per disinfettare le ferite…

        1. ciao di nuovo Eleonora 🙂 quindi hai direttamente la spugna memory senza altra fodera?
          In genere l’acqua ossigenata (parliamo di quella classica per disinfettare le ferite) non rovina, però io se fossi in te proverei prima in un angolino del memory poco visibile così se per caso ti da problemi lo vedi prima. In ogni caso fai piano con l’acqua ossigenata su uno straccetto bianco.
          Fammi sapere se provi come va, buon lavoro.

  20. salve stesso problema sangue sul rivestimento del nuovo materasso in memory.. non ho lo spruzzino x mettere l’acqua ossigenata.. possono metterla direttamente sulla macchia??? o meglio mettercela bagnando un panno??
    grazie
    raffaela

  21. Ciao 🙂 io dovrei pulire un lenzuolo (verde) macchiato di sangue da circa una settimana. come devo applicare l’acqua ossigenata ? E dopo le metto in lavatrice (tipo 30-40 gradi) ? E’ la prima volta che mi capita e non vorrei fare maggiori danni ! Ti ringrazio in anticipo 🙂

    1. ciao Elena, tranquilla perchè con l’acqua ossigenata di danni non ne puoi fare 😉
      Bagna abbondantemente la macchia e lascia agire anche finché non asciuga da sola, se vedi che continua a friggere e c’è ancora alone puoi strizzare e bagnare con altra acqua ossigenata pulita. Poi lava normalmente in lavatrice.

      1. Ciao, scusami! Se vedo che dopo un paio di volte ancora non va via provo a lavarle in lavatrice e in caso rifaccio il processo ? Grazie in anticipo 🙂

Rispondi