Eco genitori: dentifricio fai-da-te per bambini (e non solo)

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

foto di ne*

Ancora una ricetta semplice ma molto molto utile per chi ha bambini che cominciano ad imparare a lavarsi i dentini.

 

Il merito non è tutto mio ma della collaborazione con la mia amica Veggie che, insieme a me, fa parte della lista “sapone”.

 

E’ un dentifricio fluido completamente naturale e non fa male anche se i bimbi ne ingoiano un pochino :-)  ma  va benissimo anche per i “grandi”.

 

Per tenerlo nell’armadietto del bagno va benissimo uno di quei piccoli flaconcini che contengono i dentifrici-collutori 2in1 (riciclato e ben lavato) perché la consistenza è molto simile e ci vuole un flaconcino con il beccuccio.

Seguimi anche su Facebook:

 

– due cucchiai di glicerina liquida F.U.

– due cucchiai rasi di bicarbonato di sodio

– 1-2 cucchiaini di argilla bianca (caolino) ventilato

– 1 cucchiaino di sale fine (pestato nel mortaio o passato al tritatutto)

– 3 gocce di Olio Essenziale di limone

– 2 gocce di Olio Essenziale di menta piperita

 

Miscela tutti gli ingredienti tranne gli oli essenziali amalgamando bene per far sciogliere gli eventuali grumi.

Quando la miscela è liscia aggiungi gli Oli Essenziali ed amalgama ancora bene.

Travasa nel flaconcino.

 

Si conserva a temperatura ambiente per 30 giorni.

14 pensieri su “Eco genitori: dentifricio fai-da-te per bambini (e non solo)”

  1. Scusa ma se non gli dai fluoro in gocce e nemmeno tramite dentifricio e magari vive in una città come la mia con una delle acque meno fluorate d’Italia sei un po “del gatto”….

  2. Ciao Benedetta, ma sai che questo aspetto del fluoro non l’avevo proprio preso in considerazione e non so assolutamente se l’acqua qui sia fluorata oppure no! La pediatra non mi ha mai detto nulla a riguardo, ci sono studi per cui il fluoro è indispensabile?
    Comunque se c’è in gocce si può aggiungere direttamente al dentrifricio faidate 😉

  3. Chiedi alla asl, sono loro che fanno le analisi.
    Se l’acqua della tua zona è molto fluorata ad es. è bene non dare fluoro in gocce ai bambini. La mia acqua è tra le più scarsamente fluorate d’Italia ma visto che Matilde si lava i denti con dentifricio al fluoro per 2 volte al giorno ritengo inutile la somministrazione delle gocce.

  4. a me risulta che il fluoro sia tossico. sono notizie che le grandi produttrici tacciono ma ho letto pareri vari… magari informarsi… ciao

  5. ciao
    ho una bimba di 17 mesi che inizia a lavarsi i dentini, vorrei provare a fare il dentifricio con la ricetta suggerita, ma non so dove trovare gli ingredienti…avete suggerimenti?
    grazie mille
    elena

  6. Ciao Elena, benvenuta su Casa Organizzata 🙂

    Per la tua bimba di 17 mesi io toglierei il sale fino dalla ricetta, gli altri ingredienti sono più che sufficienti per una pulizia ottimale.

    La glicerina liquida la trovi in farmacia, caolino ed oli essenziali puoi trovarli in farmacia o in erboristeria (assicurati che siano oli essenziali per aromaterapia, completamente puri e certificati)
    Il bicarbonato lo trovi in tutti i supermercati.

    Per qualsiasi altro consiglio sono qui.

  7. si, anche l’ossido di zinco lo trovi in farmacia, chiedi in più punti vendita perchè tra una e l’altra ci saranno delle differenze di prezzo anche altine 😉

  8. Ciao a tutti!Sto cercando la ricetta per un dentifricio casalingo, non solo per bambini!Il mio dubbio è questo: in tutte le ricette trovo il bicarbonato, che va benissimo per mille utilizzi, ma che secondo i miei modestissimi studi è altamente corrosivo per lo smalto dei denti. Non c’è un ingrediente più delicato che possa sostituirlo?Ho paura che soprattutto per i denti di un bambino sia troppo aggressivo…

Rispondi