Cucina ligure: la torta pasqualina [monoporzione]

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

foto di GabeD

Per questa Pasqua invece di preparare una torta pasqualina grande e impegnativa io preparo tante piccole torte monoporzione 😉

 

Per 6-8 persone

 

– pasta sfoglia pronta (oppure puoi preparala seguendo questa ricetta)

– 600-800 gr. di erbette pulite

– 6-8 cuori di carciofo (uno per ogni tortina)

Seguimi anche su Facebook:

– 6-8 uova (uno per ogni tortina)

– 400 gr. di ricotta

– 1/2 bicchiere di latte

– 80-100 gr. di parmigiano grattugiato

– 1/2 cipolla tritata

– olio extravergine d’oliva

– sale, pepe, maggiorana

Fai lessare le erbette ed i cuori di carciofo, scolali e falli insaporire con il trito di cipolla e l’olio extravergine.

 

Contemporaneamente lavora la ricotta con il latte ed un pizzico di sale, un pizzico di pepe e la maggiorana tritata e aggiungi le erbette ben scolate e tritate e mescola ancora.

 

Rifascia ogni pirofila monoporzione con la pasta sfoglia lasciandola sbordare un po’, versa nel fondo un po’ di ripieno e fai un buco, nel buco versa un cuore di carciofo e un uovo e copri con un altro pochino di ripieno, ricopri il tutto con un disco di sfoglia arrotolando il bordo all’interno con il disco di pasta di copertura e passa un velo di olio extravergine con il pennello da cucina.

 

Ripeti tutto il procedimento per ogni tortina ed infornale a 180° per 30-40 minuti.