Cucina Campana: spaghetti alle vongole

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

foto di Wurz

Altra ricetta veloce che può diventare velocissima usando vongole surgelate, evitando tutta l’operazione di pulitura.

 

Per 4 persone

 

– 400-450 gr. di spaghetti

– 1 kg. di vongole fresche (o surgelate)

– 3-4 spicchi di aglio tritati o schiacciati

Seguimi anche su Facebook:

– un bicchiere di vino bianco secco

– pepe e/o peperoncino (a piacere)

– olio extravergine di oliva

– prezzemolo tritato

– pomodorini (facoltativo)

 

Se usi vongole fresche scarta quelle con il guscio aperto o incrinato e spazzola le altre, poi mettile in una ciotola e coprile con acqua fredda e lasciale spurgare per 1 ora cambiando spesso l’acqua, finché non rimarrà limpida e pulita.

 

Scola le vongole e metti sul fuoco l’acqua per la pasta.

 

Nel frattempo fai rosolare l’aglio nell’olio extravergine (per colorare la salsa puoi aggiungere qualche pomodorino) e versa in padella le vongole facendole saltare per qualche secondo, aggiungi il vino bianco e il peperoncino (se ti piace) e fai cuocere a fuoco vivo finché le vongole non saranno aperte.

 

Scarta quelle che sono rimaste chiuse e aggiungi gli spaghetti al dente, prezzemolo e sale, fai saltare qualche secondo per insaporire e servi.

Rispondi