Planning settimanale per una casa organizzata

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

clicca per scaricare il Planning Settimanale

Come avevo promesso ecco il secondo planning da stampare, appendere e seguire!

 

Il planning settimanale contiene 100 minuti da distribuire sui 7 giorni secondo le tue esigenze e possibilità, per scaricarlo ti basta cliccare sulla foto qui a fianco.

 

Valgono le stesse regole: ogni incarico deve essere svolto per un tempo massimo corrispondente ai minuti indicati, se per svolgerlo ti avanzano dei minuti puoi sommarli ad un altro incarico a tua scelta.

 

Nei planning non ho compreso alcune faccende che non è proprio il caso di scrivere, ad esempio arieggiare le stanze e rifare i letti che è una consuetudine mattutina, oppure caricare la lavatrice, stendere e stirare che sono assolutamente personali e per cui ogni famiglia ha abitudini personalissime.

Seguimi anche su Facebook:

 

Io, ad esempio, non stiro niente di niente, la trovo una cosa inutile se si stende bene e mio marito non usa camicie e vestiti 😉

22 pensieri su “Planning settimanale per una casa organizzata”

  1. ciao a tutti … beata te che non stiri… io stiro pure per te!!! ahahah le camicie le usa anche mio figlio di 10 anni… a noi piace indossarle… cmq grazie sei sempre carina … io ci metto molto di più a fare il tutto …cercherò di sbrigarmi un abbraccio a tutti ciaooo

  2. Ciao Monique, non sono “criptati” ma sono zippati, ci sono molti programmini per aprire i file zip e su windows si dovrebbero aprire anche senza programmino apposito…

  3. mi interessa sapere come fai a non stirare le camicie!!!! ti prego svelami il tuo segreto!!! ; ) complimenti per il blog che trovo interessantissimo e ho già condiviso con parenti e amiche!

  4. salve avrei bisognio di un tuo consiglio dovrei mettere in ordine sulla sofitta ce un casino di roba non so da dove incominciare ti sarei grata se mi dessi un consiglio gr di cuore 🙂

  5. @Cinzia ciao, io credo che l’unico modo per cominciare sia stabilire un punto da cui partire, una zona piccola inizialmente, tipo un mobile o un angolo e controllare tutto quello che c’è dentro, sempre con i soliti 3 scatoloni in cui dividere: roba da buttare, roba da tenere e roba da regalare/scambiare/vendere. Poi fammi sapere come va, in bocca al lupo 😉

  6. Ciao a tutte
    ho trovato questo planning perché stavo cercando un modo per potermi organizzare in casa perché mi sento frustrata e molto stanca. Passo giornate a riordinare e pulire e dopo due minuti é gia tutto sporco. Mi sembra di correre come una gallina senza testa, e alla sera sono esausta e guardandomi attorno non faccio che fare la lista mentale delle cose da fare il giorno successivo.Non mi sento nemmeno piu serena se mi prendo un pomeriggio lontana dalle pulizie… penso a quello che dovrei fare a casa.
    Devo ammettere che di primo acchito mi dico “come faccio a lavare i piatti in 10 min?” ma forse dovrei provarci.
    Cosa dire, io abito in una casa con tanti balconi, sala, cucina, 2 bagni, 3 camere, giardino, lavanderia / dispensa.
    Ho anche 4 gatti e una bimba di 9 mesi.
    E’ un casino. Parto la mattina riordinando, ora delle 12 la casa ha un aspetto decente, ma poi do la pappa alla bimba, la metto sul vasino, la lavo, la cambio e mi sembra di dover gia ricominciare tutto da capo. Poi arriva mio marito che diciamo non vincerebbe il premio “ordinato” 2012,… e cosi ritorna il casino e ricominciamo da capo.
    Provero’ ad impormi questo piano settimanale, e anche quello giornaliero e spero riuscira’a risollevarmi da questa situazione
    scusate lo sfogo ma non ce la faccio proprio piu.So che nonostante possa sembrare grande la casa, non lo é, ha solo tante stanze, ma lo spazio per armadi ecc é veramente esiguo dunque spesso ho anche vestiti in giro che non so dove mettere. Il problema forse é anche quello: lo spazio.
    Non so, comunque ti diro’ come é andata…

  7. @Tà: ciao e benvenuta.
    Potrà sembrarti strano ma ci siamo trovate tutte nella tua situazione, pure io che di figli piccoli piccoli ne avevo due contemporaneamente.
    La prima cosa che mi viene da dirti è che finchè i bambini sono piccoli piccoli bisogna soprassedere su molte cose nell’ordine della casa, non è il momento giusto per essere perfezioniste 😉
    La seconda cosa è che se ti senti affogare devi assolutamente riuscire a coinvolgere tuo marito almeno un pochino, almeno per le sue cose.
    Parti piano piano e tieni duro…

  8. Il mio piano settimanale per pulire a fondo la casa richiede dalle almeno due ore al giorno.
    Piano terra: per pulire a fondo la cucina, senza svuotare gli armadi ci vuole almeno un’oretta, la sala da prazno pure e il salotto con zona camino e biblioteca richiede anche un paio d’ore . Poi ci sono le scale e la zona notte,con tre camere.
    Camera da letto con cambio letto, altra oretta.
    I bagni, se li vuoi al top ci devi mettere almeno tre quarti d’ora per bagno.
    Pulire di fino si internde, svuotare il locale di tutto ciò che ingombra, passare i vetri e gli specchi, spolverare anche sopra gli armadi, pulire pareti o piastrelle, pulire i mobili, spazzare e lavare i pavimenti. E’ pur vero che abbiamo a disposizione gli elettrodomestici ma purtroppo i miei tempi sono molto più lunghi e mi piacerebbere essere più efficiente ma pulire una casa di 200 metri non è uno scherzo.
    Accetto sugggerimenti su come organizzare il tutto.
    lavoro due giorni alla settimana, ho due figli e cucino molto volentieri pe famigliari e amici.
    Grazie simpatiche!

  9. è vero però non riesco ad aprire la foto quindi non posso leggere ne il settimanale ne il mensile (il mensile non lo trovo) comunque il giornaliero va benissimo sono contenta quello che non riesco a fare il mattino lo faccio nel pomeriggio così non salto neanche un giorno… la casa va meglio…. se fosse possibile scrivere il settimanale te ne sarei molto grata! grazie mille volte grazie!

  10. @maria antonietta: Per il settimanale che è qui non devi aprire la foto ma ti basta cliccare sopra con il tasto destro, cliccare “salva oggetto con nome” (magari te lo salvi sul desktop) così hai scaricato il file zip, lo apri e trovi il planning in pdf, dimmi se è tutto ok.
    Il planning mensile non esiste perchè non serve, trovi quello stagionale con tutte le info qui: http://www.casaorganizzata.com/2012/05/arriva-il-planning-stagionale-di-casa-organizzata/

  11. @Ta: mia mamma dedicava alla pulizia le mattine: siccome abitavamo in una casa con piani sfalsati, ogni giorno faceva la polvere e passava l’aspirapolvere nei locali di un piano. Poi puliva a fondo una stanza. Nelle altre riordinava velocemente le cose fuori posto. Tuo marito secondo me andrebbe coinvolto in ogni caso.
    Stabilisci comunque un tempo max da dedicare a casa e cucina: 8 ore mi sembra più che sufficiente, non sei una schiava! Coraggio, i bambini crescono e man mano diventerà tutto più gestibile.

  12. chiedo scusa se mi permetto di dire: il giornaliero stupendo; il settimanale stupendo perchè, ditemi se sbaglio, il giorno del bagno, della cucina o della camera aggiungo i minuti del giornaliero e riesco a fare bene tutto (ho 66 anni sono un pò lenta in più lavoro circa 6 ore al giorno;

  13. ciao a tutte!!! ho provato a scaricare il planning settimanale e anche quello giornaliero, ma non capisco perchè ho un pdf con una sola e unica pagina…è giusto? Ho provato da due pc differenti per essere sicura di non sbagliare ma è la stessa cosa.. boh… spero che qualcuno sappia aiutarmi

  14. @alessia: si è giusto, sono una pagina singola per planning, quello giornaliero lo devi svolgere ogni giorno, quello settimanale te lo dividi nella settimana.

Rispondi