missione doccia organizzata

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Settimana scorsa mi sono decisa ed ho riorganizzato la doccia.
Ho preso uno di quei portaoggetti in filo metallico da appendere alla parete della doccia (all’esterno ha anche due ganci per gli accappatoi) ed ho eliminato tutti i botticini che stavano per terra sul gradino della doccia. Ho pulito bene la doccia poi ho spruzzato una soluzione di acido citrico in acqua (30%) ho lasciato agire un po’ ed ho sciacquato.
A questo punto ci sono due soluzioni: usare dell’olio minerale per passare le pareti della doccia in modo che l’acqua scivoli via, oppure, come ho fatto io, mettere un tergivetri (quelli dei lavavetri al semaforo per intenderci) all’interno del box doccia (io l’ho appeso ai due ganci per le spugne – che ho invece messo sul ripiano più alto del portaoggetti). ogni volta che finisco la doccia do una velocissima passata alle pareti e tiro anche giù l’acqua dal gradino (me l’hanno fatto con la pendenza sbagliata!) la mia doccia ora risplende e non c’è più traccia di calcare!
😉

Rispondi