Ridurre il consumo di carburante dell’auto è possibile?

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

La benzina e il gasolio non smettono di aumentare, ormai siamo arrivati a costi quasi insostenibili!

Il fatto che siamo il paese europeo (e probabilmente anche extra-europeo) in cui la benzina costa di più in assoluto non mi aiuta a vedere una luce in fondo al tunnel delle spese assurde.

Ridurre i consumi e avere un’automobile sempre efficiente è un sogno che abbiamo in tanti, scommetto che anche tu la pensi come me, ma finora sembrava un sogno impossibile ed utopistico.

L’altro giorno sono incocciata in un dispositivo che promette di far diventare realtà il mio sogno utopistico, è una specie di scatoletta nera che si chiama Race Chip, si monta al motore dell’automobile (l’azienda garantisce che il montaggio è semplicissimo e può anche essere fatto dal proprietario in 10-15 minuti, sul sito ci sono le immagini passo-passo!) e promette di aumentare fino al 30% circa la potenza e contemporaneamente ridurre i consumi mediante la tecnologia Eco tuning  fino ad ottenere 170 km di percorrenza in più per ogni pieno, con un risparmio di circa 14 euro ogni volta.

Per me le informazioni su questo “aggeggio” sono decisamente troppo tecniche quindi se c’è in ascolto qualche ometto con conoscenze di meccanica e affini, oppure qualcuno che ha già comprato un modulo “chip tuning” e lo sta provando personalmente, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa…

Ridurre il consumo di carburante dell’auto è possibile?

Rispondi