6 modi geniali per riutilizzare la lanuggine dell’asciugatrice

Se hai in casa un’asciugatrice sai che nel filtro si forma un sacco di lanuggine, che va tolta regolarmente.

Non ho scritto “pulita” perchè quella lanuggine è perfettamente pulita, è lo scarto dei tuoi abiti e biancheria perfettamente pulita che esce dalla lavatrice.

Però è importante toglierla con religiosa regolarità per due motivi molto importanti:

A. per prima cosa riduce il flusso di aria all’interno dell’elettrodomestico, riducendone l’efficienza e favorendo la formazione di muffe.

B. il secondo motivo non è meno importante di quello precedente: la lanuggine favorisce gli incendi, in caso di problemi all’asciugatrice alla lanuggine può bastare una sola piccola scintilla per prendere fuoco.

Adesso che hai capito quanto è importante fare la manutenzione, vediamo come puoi usare in modo intelligente e creativo questo particolare materiale di scarto.

Seguimi anche su Facebook:

1. Se in casa o in garage ti cade dell’olio, o dell’altro liquido vischioso e/o oleoso, puoi assorbirlo con la lanuggine dell’asciugatrice, per poi riuscire a pulire con più facilità.

2. Puoi usare la lanuggine per fare del filato da lavorare a maglia o all’uncinetto, con un fuso in legno come quelli che usavano le nostre nonne si possono fare dei filati originali e unici, è un hobby rilassante e

6 modi geniali per riutilizzare la lanuggine dell’asciugatrice_

3. Con la lanuggine, acqua e colla vinilica puoi preparare una pasta modellabile simile alla cartapesta, la cosa bella è che non devi spezzettare e bagnare la carta di giornale ma puoi bagnare direttamente la lanuggine e aggiungere la colla vinilica per ottenere una pasta morbida che si modella facilmente e quando indurisce è robusta, leggera e resistente come la cartapesta.

LEGGI ANCHE  Non buttare lo yogurt scaduto: tutti i modi per riutilizzarlo

6 modi geniali per usare la lanuggine dell’asciugatrice-

4. Usa la lanuggine come imbottitura per pupazzi e bambole di stoffa o amigurumi.

La lanuggine è perfettamente pulita e a costo zero, puoi sostituire egregiamente l’ovatta sintetica da imbottitura per tutti quei pupazzi che si usano come decorazioni e non vengono bagnati, se si bagna tenderà a ridursi di volume.

5. Con i tubi di cartone della carta igienica puoi produrre degli “accendifuoco” per il camino.

In questo modo puoi riciclare e riutilizzare due cose che normalmente buttiamo via: imbottisci i tubi di lanuggine e chiudili sia sopra che sotto, al momento di accendere il fuoco saranno molto utili e a costo zero.

6 modi creativi per riutilizzare la lanuggine dell’asciugatrice

6. La lanuggine di fibre naturali (lana, cotone o lino) puoi usarla come fibra secca per il compost.

La fibra umida è sempre facile da reperire negli scarti naturali di cucina, ma la fibra secca scarseggia sempre, la lanuggine è un’ottima alternativa.

Tu hai trovato altri sistemi per riutilizzare la lanuggine dell’asciugatrice, oppure fino ad ora la buttavi via?