IMG_0167.jpg

Organizziamo la settimana lavorativa: il primo planning del 2014

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Nei giorni scorsi volevo preparare un planning per organizzare la mia settimana lavorativa.

Volevo un blocco note da tenere sulla scrivania e vicino al computer dove segnare gli impegni importanti della giornata, una to do list molto veloce e maneggevole.

Le dimensioni migliori sono quelle che mi permettono di tenerlo accostato al lato inferiore del portatile o del tablet mentre li uso sul tavolo da lavoro.

Ogni striscia corrisponde ad una settimana lavorativa, terminata la settimana stacco il foglio e passo alla settimana successiva, ovviamente avendo svolto tutti gli impegni di quella precedente.

Pensato e realizzato: l’ho preparato in formato pdf con 3 strisce settimanali da tagliare e poi ricomporre come un blocco note lungo e stretto.

Per ottenere un blocco basta accoppiare tutte le strisce, fermarle con una pinza e poi incollarle con abbondante vinavil sulla costa superiore.

Organizziamo la settimana: il primo planning del 2014

L’esempio lo vedi nella foto qui sotto, io l’ho già preparato e l’ho messo in posizione vicino al notebook pronto per aiutarmi ad organizzare la prossima settimana lavorativa.

Seguimi anche su Facebook:

Lascio passare ancora un po’ in relax questi primi giorni di gennaio, ma dopo l’epifania mi rimetto al lavoro a pieno ritmo.

Organizziamo la settimana: il primo planning del 2014

Per implementare lo scaricamento dei nuovi planning voglio riprovare con il servizio “pay with a tweet” che usavo già qualche anno fa e che poi aveva dato dei problemi.

Adesso pare che i problemi siano risolti e mi sembra un ottimo sistema, quindi ti basta cliccare sul pulsante qui sotto, fare un tweet o una condivisione su Facebook e poi ti uscirà il link per scaricare il planning da stampare, tagliare e usare :mrgreen:

scarica il planning cliccando qui

4 pensieri su “Organizziamo la settimana lavorativa: il primo planning del 2014”

Rispondi