ridurre l’inquinamento in casa: 3 trucchi + 30% di sconto DYSON

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

ridurre l’inquinamento in casa: 3 trucchi + 1 elettrodomesticoLa qualità dell’aria dentro casa (ma anche a scuola e in ufficio) non è così buona come pensiamo.

Siamo abituati a credere che l’inquinamento sia solo nell’ambiente esterno, in città lo smog si vede e si annusa e quindi è facile capire che c’è qualcosa che non va. Dentro gli ambienti chiusi non sempre è così facile rendersene conto ma è questa l’aria che respiriamo per la maggior parte della giornata e il rischio di inquinamento è molto alto.

La colpa è di tanti fattori: i materiali di cui è costruito l’ambiente e l’arredamento (ma anche i tessili trattati), il riscaldamento o il condizionamento, la cucina e la cottura del cibo, i prodotti che usiamo per la pulizia, gli insetticidi, il fumo di sigaretta, spray, e tante altre cosette.

Per fortuna ci sono alcune abitudini e alcune soluzioni che riducono la concentrazione delle sostanze tossiche volatili, ecco le tre che uso sempre:

1. apri spesso le finestre

Cambiare l’aria è il modo migliore per disperdere le particelle nocive dell’aria interna alle abitazioni, se abiti in città evita gli orari più trafficati dalle auto ma via libera per la mattina presto e la sera.

2. circondati di piante che catturano le sostanze dannose

Ci sono stati diversi studi (anche della N.A.S.A. pensa un po’) sulle piante che purificano l’aria, alcune tra le più comuni e semplici da curare sono utilissime: la dracena (il tronchetto della felicità), l’aloe vera, la gerbera, lo spatifillo, il photos, la sanseveria e molte altre.

Seguimi anche su Facebook:

3. usa detergenti il più possibile naturali ed ecologici

Vabbè, questo lo ripeto in continuazione, i detergenti e tutte le altre cose che usiamo per pulire, deodorare ed eliminare gli insetti in casa sono a rischio, scegli i tuoi detersivi in modo che siano ecologici oppure scegli le tue ricette e preparali da sola.

Queste sono piccoli escamotage, se invece vuoi rimuovere drasticamente dall’aria presente negli spazi chiusi il 99,95% degli allergeni e degli agenti inquinanti di dimensioni fino a 0,1 micron ci ha pensato Dyson con un nuovo elettrodomestico, il purificatore Dyson Pure Cool™.

Dai un’occhiata al video, secondo me è l’ideale per le stanze dove soggiorniamo di più (mi viene in mente la cameretta dei bambini) e visto che è bello e piccolo si può anche spostare dove serve di più in ogni momento.

Se stai pensando di comprarlo affrettati perché hai la possibilità di avere un coupon sconto del 30% entro il 20 giugno 2016, clicca sul bottone giallo qui sotto e richiedi il buono.

clicca per richiedere il coupon

Rispondi