Come eliminare acari, allergeni e batteri su cuscini e materassi con i raggi UV

Cosa avevo detto l’altra volta? La cintura nera di aspirapolvere è di nuovo a rapporto per parlare di acari, allergeni e batteri nei tessili di casa!

Questa volta sono qui a testare un prodotto speciale (di cui ho accennato qui nel post dedicato a come rendere più sana la camera da letto), è un’aspirapolvere specifica per materassi e tessili che all’aspirazione e al filtro HEPA aggiunge la funzione di sterilizzazione con i raggi UV.

Sempre nel post che ti ho citato parlavo proprio dell’utilità di mettere al sole materassi, cuscini e tessili vari di casa per limitare la concentrazione di acari, il sole serve perchè sono proprio i raggi ultravioletti UV che uccidono acari e batteri e quindi la luce la possiamo sfruttare in questo modo.

Certo è che la luce solare sufficiente per fare effetto c’è solo in pochi mesi dell’anno e, cosa non da meno, mettere fuori tutto non è facile, ci vuole un terrazzo spazioso e bisogna smontare mezza casa…

Alcune aziende hanno pensato ad una soluzione e così è nata questo prodotto specifico che unisce l’aspirapolvere ad una lampada UV che è in grado di rimuovere acari e batteri fino al 99%.

Ha un corpo compatto, non tiene troppo spazio (non so la tua, ma casa mia è già stracolma e spazio ce n’è poco) ed è semplicissima da usare.

Seguimi anche su Facebook:

Quando la si aziona parte l’aspirazione e quando viene appoggiata alla superficie da trattare, appoggiando bene le tre ruotine che ha sotto e che la fanno scorrere senza fatica sui tessuti, parte anche la lampada UV per la sterilizzazione.

LEGGI ANCHE  LOVEThESIGN: il design italiano per organizzare la casa con stile

La cosa impressionante è quanta sporcizia si trova in materassi e cuscini (ma anche tende, divani, pouff, ecc. ecc.) provando ad aspirare, siccome ho cambiato casa da meno di un anno ho tutti i tessili nuovi ma guarda qui sotto quello che ho tirato fuori passando questo apparecchio sul materasso.

come eliminare acari e batteri dal materasso

Si svuota facilmente e il filtro può essere lavato sotto acqua corrente, l’importante è farlo asciugare molto bene prima di rimetterlo a posto e ricominciare ad usare l’aspirapolvere con sterilizzatore.

La cosa bella è che grazie ad aspirazione e UV è ecologico, non ci sono sostanze chimiche per eliminare sporco e allergeni, che poi le sostanze diventano loro stesse degli allergeni e non se ne esce.

Il modello che ti sto mostrando e che ho potuto testare è quello di “Per Dormire”, azienda pistoiese specializzata nella produzione artigianale e nella distribuzione di materassi e letti 100% made in Italy che in questo periodo ha una serie di sconti, quindi se questo aspirapolvere speciale ti interessa è il momento giusto: prima di tutto sul sito è scontato del 40% e poi fino al 15 aprile puoi scaricare su questa landing page un ulteriore coupon sconto di 10 euro per ordini da 100 euro di spesa.

Per me il piccolo sterilizzatore è promosso, adesso corro ad aspirare ed eliminare tutto quello che trovo nei materassi dei bambini, nei cuscini, ecc. ecc.

LEGGI ANCHE  Come pulire i rubinetti dal calcare a costo zero

Se penso che stiamo convivendo con quelle quantità di polvere, acari e schifezze varie mi sento male!