Idee intelligenti per organizzare il bagno

Organizzare il bagno è fondamentale sia per averlo bello ordinato, ma soprattutto per semplificare la preparazione mattutina di tutti i membri della famiglia.

Se in bagno hai anche l’angolo lavanderia (come me) organizzare al meglio anche questo spazio è vitale, altrimenti il rischio fortissimo di avere sempre tutto incasinato, con panni ovunque, è fortissimo.

Per raggruppare gli accessori personali di ognuno di noi io uso dei cestini, uno per ogni familiare e dentro ci metto i cosmetici di uso comune preferiti, due salviette pulite, spazzola e/o pettini personali e tutti gli accessori vari, io ho i miei guantini in microfibra per lo strucco (ovviamente autoprodotti), mio figlio grande ha il suo rasoio e la crema da barba autoprodotta, e via così.

In questo modo è tutto ben raggruppato nel cestino e non finisce in giro qui e là sui piani del lavabo.

I cestini puoi trovarli facilmente in vimini o altri materiali simili, io ho preferito farli da sola all’uncinetto con il tutorial che puoi trovare cliccando qui.

I radiatori li uso per appendere gli accappatoi, i ragazzi fanno la doccia nel bagno piccolo vicino alla loro camera, lì il radiatore ha i tubi orizzontali.

Seguimi anche su Facebook:

Io faccio la doccia nel bagno della camera matrimoniale e lì il radiatore ha i tubi verticali.

LEGGI ANCHE  Metodo Casa Organizzata: come organizzarsi con il planning giornaliero

Desktop75

Trovare i ganci da appendere ad entrambi i tipi di termosifoni non è stato facile, ho dovuto cercare un bel po’ ma alla fine ho comprato i ganci portasciugamani per radiatori della Linea Handy, si incastrano avvitandoli ai tubi, verticali o orizzontali senza problemi, in pochi secondi e sono anche belli.

Mentre spulciavo il sito della #lineahandy ho scoperto che hanno anche altri accessori, sempre da applicare a tutti i tipi di radiatore, che sono utilissimi, da porta asciugamani di vari tipi diversi fino allo stendino con 5 fili per stendere i panni quando fuori piove.

Ho comprato vari tipi di ganci e portasciugamani ma lo stendino è davvero il top, non ci stanno tanti panni ma lo uso per calze, slip e reggiseni, asciugano in un lampo e li ho sempre pronti a tempo di record, lo uso anche quando mi capita di avere qualche altro capo di biancheria o di abbigliamento che voglio indossare assolutamente entro poche ore, faccio un lavaggio velocissimo in lavatrice e poi lo appendo al mio stendino da radiatore e voilà.

Quando ho un maglioncino in lana mi basta appoggiarlo sui tubi dello stendino per farlo asciugare senza che si allunghi o si rovinino le fibre, insomma è un accessorio geniale e versatile e ne uso uno per ogni bagno, così ho sempre abbastanza spazio per stendere tante cosine anche quando fuori piove o nevica.

LEGGI ANCHE  [da scaricare] Registro delle entrate e uscite mensili

stendino per radiatore

Gli accessori per i miei capelli, che sono più di quelli dei ragazzi, non stanno tutti nel cestino personale di cui ti ho parlato prima, per arricciacapelli, spazzole speciali e prodotti per le acconciature, ho appeso un portaoggetti a tasche sul retro della porta del bagno.

Ha 25 spazi in cui ci stanno tantissime cose, anche dopo aver messo tutte le mie cose ho ancora spazio per altri cosmetici e, dietro la porta, non si vede e non fa disordine.

Per porta avere spazio utile per riporre altri cosmetici piccoli e grandi, ho scelto un armadietto del bagno grande, con un bello specchio ma con lo spazio, dietro, con vari ripiani e, sotto il lavabo, un mobile con due cassettoni super spaziosi, non tocca terra quindi è facile da pulire sotto.

Tu hai trovato delle altre idee intelligenti per organizzare il bagno?

#lineahandy #hugaradiator #fixcool #ad