Macchie difficili: smacchiatore fai-da-te per colli e polsini

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Avevo già parlato di come usare il sapone per i piatti in Macchie difficili? Il rimedio si trova in cucina!, ma oggi voglio scrivere la ricetta di uno smacchiatore vero e proprio, da tenere sotto il lavello in uno spruzzino, per pre-trattare le macchie difficili, anche quelle di colli e polsini, prima di mettere tutto in lavatrice.

Come al solito ingredienti molto molto semplici e niente ricette complicate, che qui non abbiamo tempo da perdere 😉

Ingredienti:

– 1/2 litro scarso di acqua distillata (oppure oligominerale)

– 1 cucchiaio di bicarbonato

– 1 cucchiaio di glicerina

Seguimi anche su Facebook:

– 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido (o detersivo per i piatti ecologico)

– 1 spruzzino da 500 ml

Versa nella bottiglia dello spruzzino la glicerina, il bicarbonato ed il sapone liquido ed aggiungi acqua quanto basta a riempirla. Ricordati di agitarlo bene prima di spruzzare sulle macchie.

13 pensieri su “Macchie difficili: smacchiatore fai-da-te per colli e polsini”

  1. Visto il successo del detersivo per la lavastoviglie provo anche questo. A casa mia è all’ordine del giorno trattare con macchie del genere ma finora nessuno mi ha soddisfatta al 100%. Giusto una domanda (magari sciocca) ma dove acquisto la glicerina?Nei super non l’ho mai notata (qui ci starebbe bene la faccina arrossata!). Baci e buona giornata!

  2. Ciao, è la prima volta che scrivo eti faccio i complimenti x il sito. Non è facile trovare ricette eco x la casa che non comportino l’uso di pentoloni, tanto tempo, ecc.
    Vorrei provare a fare questo spruzzino e il detersivo x la lavastoviglie in tavolette, ma non riesco a trovare il sapone di Marsiglia liquido x i panni.
    Ho preso il detersivo x la lavatrice Ecosì, secondo te va bene lo stesso?
    Un saluto!

  3. ciao reby, grazie per i complimenti e benvenuta 😀
    Per questo smacchiatore va bene anche il detersico Ecosì per lavatrice, invece per il detersivo per lavastoviglie no, meglio usare un sapone per i piatti eco al posto del sapone di marsiglia.
    Purtroppo non è facile trovare il vero sapone di Marsiglia liquido, qualcosa si trova online…

  4. Infatti proprio non lo trovo…
    si trova facilmente quello x l’igiene personale, ma quello x la casa penso di non averlo mai visto… sigh!

  5. non ci posso credere.
    l’ho comprata oggi per far le bolle di sapone.
    la glicerina, dico
    🙂
    questa ricetta sarà il mio compitino per il prossimo weekend
    🙂 🙂 🙂
    sempre preziosa, tu
    smack

  6. Molto interessante questo smacchiatore. Soprattutto per la ricetta pratica e veloce! Mi chiedevo solo a cosa serva la glicerina; è prprio necessaria? Grazie, vi seguirò spesso!

  7. Ciao Agendina 😀
    la glicerina serve a sciogliere meglio le macchie unte ma non è indispensabile, comincia a provare senza…

  8. Ciao ti seguo da poco, e trovo il tuo sito molto interessante, ho un problema!!!!!
    Faccendo il bucato in lavatrice ho messo insieme a abiti delicati un capo che le ha tinte. Per la maggior parte degli indumenti le macchie di colore sono venute via ma da una camicia sono rimasti degli aloni gialli. Ho provato più volte con la Candeggina, ma non ho avuto nessun risultato ho usato anche lo sbiancante per lana e cotone (che ha un odore sgradevolissimo) ma niente……. QUALCUNO PUò AIUTARMIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!! 🙁

Rispondi