Macchie difficili? Il rimedio si trova in cucina!

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

L’altro giorno ero alle prese con delle macchie di sangue, che sono tra le più odiose da togliere quando sono fresche, quando sono secche non c’è verso!

 

Ho usato il sapone per i piatti, ho lavato la macchia un pochino a mano, ho sciacquato e messo in lavatrice ed è venuta via perfettamente.

 

Non era fresca né secca, diciamo che aveva qualche ora, ma è venuta via ugualmente.

 

Seguimi anche su Facebook:

Il sapone per i piatti va bene per trattare tutti i tipi di macchie, l’ideale per quelle grasse ed unte.

 

Si può pre-lavare a mano come ho fatto io oppure usarlo come usarlo puro sulla macchia prima della lavatrice, senza altri interventi, ricordatene quando hai una macchia difficile e non sai che pesci prendere 😉

3 pensieri su “Macchie difficili? Il rimedio si trova in cucina!”

  1. Le macchie di sangue, fresche o secche si tolgono con l’acqua ossigenata.
    Bagnare le macchie con l’acqua ossigenata che “friggerà” come su una qualunque ferita, sciacquare e ripetere l’operazione, quindi lavare normalmente: non sarà rimasta traccia.
    Barbara

  2. ricordate questo, me lo ha insegnato la mamma: le macchie di sangue non vanno mai lavate con acqua calda altrimenti il sangue si rapprende e si fissa sul tessuto, un po’ di marsiglia ed acqua fredda a mollo, oppure direttamente in lavatrice ma sempre a freddo prima, è importantissimo!!!

Rispondi