Casa Organizzata LABS: cos’è?

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Mi sono resa conto che c’è un po’ di confusione su cos’è e come funziona Casa Organizzata LABS.

In realtà è molto semplice: è un laboratorio e una community riservata, in cui si può imparare il metodo di Casa Organizzata e soprattutto imparare a seguirlo, supportati da me in persona e dal resto della community stessa.

Una specie di gruppo di auto-aiuto per diventare (e rimanere) donne organizzate e per poter contare su un aiuto concreto negli inevitabili “momenti di crisi” e in caso di emergenze e di imprevisti.

Per ora le iscrizioni sono aperte e voglio che il laboratorio diventi un bel gruppetto di persone affiatate, non so ancora quanti membri accetterò, almeno all’inizio voglio creare un bel gruppo non troppo ampio per avere la possibilità di interagire nel miglior modo possibile, poi si vedrà.

Leggendo la presentazione ufficiale direi che tutto diventa molto chiaro:

Casa Organizzata Labs è la comunità online per imparare il metodo in modo semplice e divertente, per avere sempre un feedback da altre donne nella tua stessa situazione, per avere un "coach" personale a tua disposizione e per trovare nuovi contenuti e risorse riservati agli iscritti.

Seguimi anche su Facebook:

10 pensieri su “Casa Organizzata LABS: cos’è?”

  1. Ciao Casa Organizzata,
    leggo spesso e con piacere il tuo blog… e quando mi capita ne parlo sempre volentieri con gli amici/amiche… però vorrei fare un commento… si parla sempre di donne…ma ci sono anche molti uomini (come me) a cui piace occuparsi delle faccende domestiche ed essere “organizzati” … :))))!!!!

    Grazie e buona giornata!!!

    Matteo, tuo fan!

  2. ciao Matteo benvenuto 😀
    Lo so, hai ragione, tendo sempre a parlare al femminile ma so che c’è anche qualche uomo che mi segue assiduamente, grazie di esserci 😉

  3. @Barbara: devi andare sulla home page dela laboratorio e poi cliccare il pulsantino per l’abbonamento con paypal, quando hai fatto ti contatto io per iscriverti, vedrai che è semplicissimo 😀

  4. Mi rendo conto del motivo per il quale hai cancellato il mio commento. Chissà se te lo ricordi! Dicevo che ero stupita che avessi trasformato tutto in una fonte di guadagno. Anche perché, aggiungo oggi, chiunque conosca quattro parole di inglese scopre in 10 secondi che copi tutto da qualche altra parte…

  5. @Silvia: io non ho l’abitudine di cancellare commenti, sicuramente non ho cancellato il tuo altrimenti questo non comparirebbe qui in automatico, comunque io non copio nulla perchè tutti i miei planning sono frutto del mio lavoro e stessa cosa per tutti gli articoli e quando prendo spunto da altre risorse lo segnalo sempre (come nel caso di Agenda Organizzata), se ti riferisci ai primissimi post del blog (che ormai risalgono al 2007) non sono miei ma sono proprio stringatissime traduzioni del metodo Flylady che erano state scritte della prime iscritte al mio gruppo yahoo, poi il metodo è diventato mio, infatti è piuttosto diverso da quello di Flylady anche se anch’io utilizzo il timer, non ho eliminato quei post perchè fanno parte della storia di Casa Organizzata e mi sembrava giusto mantenerli.
    Mi spiace molto sentire questo astio, va bene che noi italiani siamo esterofili di natura ma nessuno ti vieta di seguire Flylady senza gettare fango su altre iniziative, no?

  6. Non è astio, e non sto gettando fango, sul serio! Sono soltanto delusa. Chiedo scusa perché non sapevo che alcune cose non erano tue.
    Mi riferivo effettivamente proprio a flylady. Il metodo flylady non è la manna dal cielo, non lo ritengo superiore ad altri metodi, tantomeno al tuo. Mantenere pulita la casa è una cosa che va fatta con metodo, e non esiste un metodo più giusto di un altro, esiste soltanto un metodo più adatto a noi, che ci fa sentire bene e a nostro agio. Ma almeno flylady è gratis! C’è il merchandising, certo, ma non è obbligatorio comprare le cose dal sito. Personalmente, non pagherò mai per sentirmi dire ogni quanto devo girare il materasso o pulire l’interno degli armadi!
    Spero per te che molte persone, a differenza di me, decidano che vale la pena di farlo.
    Ti auguro ogni bene

  7. Infatti qui non è necessario pagare niente, il blog rimane esattamente come prima, e c’è pure ancora il “gruppo yahoo” storico, quindi non vedo il problema, come per il merchandising la scelta è estremamente personale, come è personale la scelta del “metodo” da seguire oppure anche di non seguirne nessuno.
    Ecco di girare il materasso o pulire l’interno degli armadi da me lo sentirai difficilmente, invece sono proprio le “missioni” tipiche di Flylady, in realtà è proprio così ed io l’ho sempre detto (scritto): un metodo non è meglio di un altro, il metodo migliore è quello adattato alle esigenze di ognuno.

  8. Uh, aggiungo che non capisco perchè dovresti essere delusa se amo quello che sto facendo qui e desidero trasformarlo in una attività a tempo pieno (cosa che non toglie nulla ai miei lettori, semmai aggiunge, no?), non è quello che vorremmo fare tutti (cercare) di trasformare una passione (che comporta comunque tanto tanto lavoro dietro le quinte) in un lavoro?

  9. alessia, ho appena letto di casa organizzata labs e ti giuro che son stata lì lì per cliccare e iscrivermi subito. la cifra è irrisoria.

    ma adesso, per ogni cosa, ho imparato a dire ‘ci penso. mi serve davvero? ecc. ecc.’
    ho scelto di cambiare vita, sto meglio per molti versi, ma dal punto di vista economico al momento è molto dura e devo ancora raggiungere un accordo con l’ex. ci sono mesi in cui quella cifra, per irrisoria che sia, fa davvero la differenza.

    ma ci penso. che l’idea mi piace un sacco.
    e che a te devo tanto in materia di casa organizzata.

    🙂

    grazie per tutto quello che fai.

Rispondi