Sul Labs si parla di: Me-Time, relax e felicità, bilancio familiare

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Su Casa Organizzata LABS si parla di tante cose utili, ogni settimana snoccioliamo temi nuovi su proposta mia o degli iscritti, in questo periodo sto sviluppando alcuni temi molto interessanti.

Quello che mi tocca di più è quello del “me-time” unito alle ricompense, al relax e alla piccola felicità, mentre preparavo il planning Agenda Organizzata mi sono resa conto che tendiamo a lasciare in secondo piano noi stessi, soprattutto quando c’è una famiglia a cui pensare e soprattutto se siamo donne.

Invece ricordarsi ogni giorno di “premiarci”, di renderci felici e di rilassarci è davvero molto importante per non svegliarci poi all’improvviso rendendoci conto di esserci dimenticate di noi stesse, questo non è giusto e la nostra famiglia sicuramente non lo vuole, per essere delle persone realizzate e felici basta poco e non ipotecare il nostro “me-time” è importantissimo.

Un altro tema di cui stiamo parlando è come organizzare il bilancio familiare, è un argomento complesso e molto importante in questi tempi di crisi, non so voi ma a me sembra solo di dover pagare sempre, sembra che i soldi siano solo virtuali, neppure li vedo che sono già volati via!

Ci vuole molta organizzazione per riuscire a far funzionare la contabilità familiare nel modo giusto ma senza troppo dispendio di energie, stiamo analizzando dei software per avere il bilancio sempre pronto sul PC e dei metodi alternativi, anche cartacei per chi preferisce averlo da compilare a mano.

Tu te lo dimentichi il “me-time” giornaliero? Riesci a tenere bene il bilancio familiare?

Seguimi anche su Facebook:

Un pensiero su “Sul Labs si parla di: Me-Time, relax e felicità, bilancio familiare”

  1. Il ‘me-time’ giornaliero magari di mezz’ora ma ce lo faccio scappare, poi per quanto riguarda il bilancio familiare oltre alle varie bollette spendo per mangiare, acquisto 1 o due riviste e mi concedo due o tre film al mese, stop! Indumenti… sulle bancarelle, giusto stamattina ho acquistato due magliette nuove a 2 euro ciascuna, roba italiana!

Rispondi