Lotta alle formiche con l’aspartame

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Nei giorni scorsi qualcuno mi ha chiesto notizie su dove trovare e come somministrare l’aspartame alle formiche, così’ oltre a rispondere brevemente sul momento ho deciso di scrivere un post per fare chiarezza e spiegare bene come fare e dove reperire l’aspartame.

Comincio col dire che l’aspartame puro non esiste in commercio e non si trova già in polvere, per quanto ne so. Insieme ci sono sempre altre sostanze che fanno da eccipienti.

Per trovare la più alta concentrazione di aspartame bisogna rivolgersi alle pastigliette dolcificanti ma leggendo bene gli ingredienti perché negli ultimi tempi sono uscite tante formulazioni diverse che contengono anche “acesulfame” che non ha lo stesso effetto sulle formiche.

Quindi gira bene i supermercati (in particolare i discount che sicuramente ce l’hanno e a prezzi inferiori rispetto alle altre insegne), trova le pastigliette con solo l’aspartame come dolcificante e poi devi polverizzarle.

Il modo più semplice per polverizzare una pastiglia è metterla tra due cucchiai e schiacciarla tra la pancia del cucchiaio superiore e l0incavo di quello inferiore, ci vuole un pochino di forza ma la polvere non si spande ovunque e si polverizza bene bene.

Quando hai un po’ di polverina pronta puoi andare a metterla intorno al punto di uscita delle formiche. E’ molto importante trovare il punto dove escono perchè tutti gli interventi naturali e senza veleni si basano sul trovare la fessura, se è possibile tapparla e se questo non basta (o per ulteriore precauzione) poi mettere tutto intorno polveri varie, o l’aspartame che dovrebbe eliminare il formicaio dall’interno, oppure altre polveri innocue (ad esempio gesso o bicarbonato) che ne impediscano l’uscita.

Seguimi anche su Facebook:

La lotta alle formiche, sia con mezzi velenosi, sia con mezzi il più possibile ecologici (ed economici) è una piccola guerra che ricomincia ad ogni primavera, ma se riesci a scovare sempre il punto da cui entrano sei già a buon punto 😀

Un pensiero su “Lotta alle formiche con l’aspartame”

Rispondi