Lotta ecologica alle formiche con il borace

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Oggi parlo ancora di formiche e di come eliminarle da casa senza troppi veleni!

Oltre all’aspartame si può usare il borace, che contiene nella formula chimica anche l’acido borico che abbiamo visto nelle esche contro scarafaggi fai-da-te.

In linea generale non è considerato tossico ma non deve essere ingerito in grandi quantità, tuttavia è anche un additivo alimentare con la sigla E 285…

Contro le formiche deve essere mescolato allo zucchero a velo (indicativamente un cucchiaino di borace + un cucchiaino di zucchero a velo) e messo in corrispondenza della fessura da dove escono le formiche.

Lo zucchero a velo rende la miscela appetibile per le formiche che se la portano nel formicaio e rimangono avvelenate dal borace.

Però NON lasciare il mucchietto di miscela a portata di bambi e animali perché anche se il borace viene usato come additivo alimentare può essere tossico, quindi assicurati che sia nascosto da un mobile e non sia accessibile neanche dal gatto di casa che tende ad infilarsi dappertutto!

Seguimi anche su Facebook:

Rispondi