Come arredare il bagno: idee e consigli

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Come arredare il bagno: idee e consigliLo so siamo sotto Natale e pensare a ri-arredare il bagno può sembrare poco importante, invece può essere un’ottima idea per un regalo speciale per tutta la famiglia.

Scovare soluzioni e idee intelligenti e adattabili ad un bagno di dimensioni normali (sulle riviste online ed offline si trovano quasi sempre soluzioni impraticabili perché calate in finti bagni enormi che nelle nostre case non esistono e spesso sono anche molto poco pratici sia per la pulizia sia per la gestione…) non è facile ma oggi voglio segnalartene alcune.

Prima di tutto è bene pensare ad eventuali cambiamenti degli accessori più importanti come rubinetterie e sanitari, se necessari.

Per trovare quelli giusti ci si può rivolgere ad un negozio online oppure anche ad un sito per la rubinetteria della casa.

Dopo aver progettato gli interventi radicali si può passare a pianificare i cambiamenti e le idee che riguardano l’arredamento vero e proprio.

Cestoni e contenitori sono l’uovo di Colombo e possono essere piazzati anche nei posti normalmente inutilizzati come il sotto lavandino, possono contenere tanti oggetti utili che non trovano spazio in altro modo, soprattutto nei bagni piccoli e sono anche belli e se scelti con cura diventano sia un elemento di arredo che di decorazione.

Se avete piccoli spazi verticali inutilizzati inserite scaffali, anche in questo caso lo spazio per asciugamani e ammennicoli vari si moltiplicherà facilitandovi molto l’organizzazione, al posto di scaffali classici possono essere usate anche scale di legno come quelle della foto di apertura articolo, sono molto di moda e anche bellissime da vedersi.

Seguimi anche su Facebook:

Se nel resto di casa colori vivaci e inusuali possono stancare oppure rendere difficile armonizzare l’arredamento, in bagno questo problema non si pone, ci si può sbizzarrire con le tinte preferite sia sulle piastrelle che sugli accessori, il risultato sarà moderno e divertente al tempo stesso.

Per appendere accappatoi, asciugamani e porta accessori con le tasche sfruttate i muri, in questo modo si riesce ancora una volta a moltiplicare lo spazio sfruttando le pareti che restano sempre inutilizzate.

Tu ha trovato altre soluzioni per arredare, organizzare e rinnovare il bagno? Raccontamele nei commenti.

Rispondi