Verde no stress

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

j0399941.jpg
Siamo in autunno. Questo è il periodo giusto per fare un po' di declutter in giardino e fra le piante d'appartamento. Non vuol dire buttare le piante moribonde. Raduniamo tutte le nostre piante e mettiamole nella vasca da bagno o in bacinelle piene d'acqua. le lasciamo a bagno qualche minuto (non più di 15 minuti e non le piante grasse). Nel frattempo armiamoci di forbici da giardiniere (o anche normali), sacchetti per l'umido o un contenitore provvisorio per le golie tagliate e degli stracci dove appoggiare le piante (per non impazzire con le … Continue Reading ››

Un’idea semplice semplice!

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Il tempo ci permette di fare qualche lavoretto all'aperto quindi possiamo preparare un vaso decorativo e utile allo stesso tempo, una composizione di aromatiche. Vi servono circa 6 - 8€ e un angolino o un balcone vuoto. La grandezza del vaso dipende dalla disponobilità vostra e dalla dimensione delle piante. Non devono mancare rosmarino, salvia e basilico e una piantina fiorita (margheritine, violette, ecc, di colore giallo se volete ravvivare il balcone). Se ci sta si possono mettere altre aromatiche a scelta tra timo (ottimo per i suffumigi e tisane), melissa (anche se questa forse rende di più da sola, ottima per il profumo intenso da … Continue Reading ››

Igiene in cucina!

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Oggi girovagando per la rete mi è capitato di trovare una guida molto interessante sull'igiene in cucina. "Operazione pasto pulito" è il titolo dell'articolo che è stato pubblicato sulla rivista "Altro Consumo" n°63 dell'agosto 2006 e che è possibile scaricare in .pdf qui: http://www.altroconsumo.it/map/show/12140/src/112482.htm Cinque pagine ricche di informazioni e spunti utilissimi! Operazione pasto pulito

la FORZA del disordine

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

di Eleonora Barbieri - martedì 13 marzo 2007, 07:00 tratto da: http://www.ilgiornale.it/ Il disordine funziona, l’ordine no. È la retromarcia degli esperti: l’organizzazione perfetta costa troppa fatica e i benefici non compensano gli sforzi. Energie spese per risistemare il cassetto che straripa, i documenti che si impilano sulla scrivania, gli appunti diventati inutili, i fogli di giornale ingialliti. Minuti preziosi, concentrazione e una volontà di ferro per tener fede all’ideale dell’ordine, mai messo in dubbio, mentre la realtà potrebbe funzionare al contrario: un’organizzazione minuziosa porterebbe soltanto maggiori problemi. Tanto che il settimanale Newsweek ha lanciato l’allarme sui «pericoli dell’ordine»: troppa rigidità, scarsa flessibilità di fronte ai cambiamenti, … Continue Reading ››