foto di The artist previously known as flickrsucks

Un bel piatto della cucina toscana (tipico fiorentino) preparato con ingredienti “poveri” della tradizione contadina ma buonissimo 😉

 

Per 4 persone

 

– 700-800 gr. di pomodori maturi

– 3-4 fette di pane raffermo

– olio extravergine d’oliva

Seguimi anche su Facebook:

– 3-4 spicchi di aglio schiacciati (e privati dell’anima verde)

– 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

– 1 litro circa di brodo vegetale caldo (guarda la ricetta del dado vegetale)

– basilico sminuzzato con le dita

– sale

 

Spella il pomodori (sbollentandoli per facilitare l’operazione) e dividili a metà, elimina i semi e taglia la polpa a dadini.

 

Elimina la crosta dal pane e taglialo a dadi.

 

Scalda 2-3 cucchiai di olio in una casseruola capiente, unisci l’aglio schiacciato, i pomodori e il concentrato. Abbassa la fiamma e lascia sobbollire per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto, finché la salsa si sarà addensata ed aggiungi il sale.

 

Aggiungi il brodo e porta a bollore mescolando spesso, abbassa la fuoco, lascia cuocere per 15-20 minuti a fuoco basso poi aggiungi il pane e lascia cuocere per altri 5 minuti circa mescolando spesso (se necessario diluisci la salsa con altro brodo)

 

Togli dal fuoco, aggiungi il basilico, condisci con un filo di olio a crudo e lascia riposare il piatto per 5 minuti prima di servire in tavola.

 

* non fa parte della ricetta originale ma a me piace aggiungere un po’ di peperoncino per fare una pappa al pomodoro leggermente piccante :mrgreen: