Cucina ligure: le acciughe marinate al limone

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

cucina ligure: le acciughe marinate al limone

Ricetta facile e veloce se non si considera il tempo della marinatura, però quella avviene senza il nostro intervento quindi non conta, più o meno 😉

 

Nella mia ricetta trovi il peperoncino perché io lo metto quasi dappertutto, però è un ingrediente facoltativo, quindi se non lo ami puoi anche saltarlo senza senza rovinare in alcun modo la ricetta…

 

– 1/2 kg. di acciughe piccole e freschissime

– 5-6 limoni

– olio extravergine di oliva

Seguimi anche su Facebook:

– prezzemolo

– peperoncini secchi interi (facoltativo)

– sale e pepe

 

Pulisci le acciughe, togli la testa, le interiora e la lisca centrale, aprile lasciandole attaccate sul dorso.

 

Lavale a lungo sotto l’acqua corrente, puoi anche lasciarle in un piatto largo sotto un filo di acqua corrente per 30-60 minuti e nel frattempo fare altro.

 

Quando sono pulite sciacquale con una miscela di acqua e aceto in parti uguali, scolale bene e mettile in una terrina con la parte ventrale in basso, per ogni strato di acciughe versa abbondante limone, qualche seme di peperoncino ed un filino di sale. Quando hai finito tutte le acciughe copri e metti per 2-4 ore a marinare nella parte meno fredda del frigorifero.

 

Prepara a parte una salsina con olio, prezzemolo tritato, poco sale, uno spruzzo leggero di limone ed un pizzico di pepe, emulsiona bene bene e versa sulle acciughe marinate, adagiate su un piatto da portata piano (prima di adagiarle sul piatto scolale bene dal liquido di marinatura), lascia insaporire per 15-20 minuti e servi decorando il piatto con ciuffi di prezzemolo e pomodorini pachino.

4 pensieri su “Cucina ligure: le acciughe marinate al limone”

Rispondi