Sono anni che cerco un ricetta ecologica per la lavatrice che mi soddisfi, la ricerca è stata molto complessa e anche molto lunga e non so se sono arrivata al risultato definitivo ma questa volta il risultato non è affatto male.

La base di tutto è il “sapone alga” un sapone a base di olio di cocco che si trova anche al supermercato, nel reparto dei saponi da bucato.

E’ un sapone giallo carico, morbido e completamente trasparente.

La cosa buona è che si scioglie facilmente in acqua calda e che mantiene le sue proprietà anche diluito.

L’effetto, lo dico prima, non è come quello dei detersivi chimici normali che hanno dentro gli “sbiancanti ottici” insieme a varie altre schifezze, è un risultato più naturale, meno “splendente” alla vista ma molto più ecologico ed economico.

Seguimi anche su Facebook:

La preparazione è semplice ma necessita comunque di qualche passaggio e di qualche aggiunta semplice.

Ma andiamo a vedere insieme come si fa…

Ingredienti

– 1 litro di acqua

– 1 sapone alga

– bicarbonato

– oli essenziali a piacere (facoltativo)

In una pentola capiente versa l’acqua e aggiungi il sapone tagliato a pezzi, accendi il fuoco e porta a bollore, appena accenna a salire la schiuma spegni e continua a girare finché il sapone non si è sciolto tutto.

A questo punto il sapone liquido ecologico è pronto, dopo che si è raffreddato aggiungi un cucchiaino di oli essenziali (benissimo tea tree, lavanda e verbena anche miscelati) e imbottiglia.

Si usa mettendolo nel dosatore direttamente nel cestello insieme ad un cucchiaio di bicarbonato e aggiungendo anche 1/2 bicchiere di aceto nella vaschetta della lavatrice.

In realtà il bicarbonato puoi aggiungerlo già prima nella bottiglia (come ho fatto io nella bottiglia della foto) ma in questo modo tende a depositare e poi riscioglierlo è una scocciatura, bisogna agitare energicamente, per questo io dopo le varie prove lo aggiungo solo all’ultimo nel dosatore.

Va bene per bianchi e colorati anche delicati, per i bianchi puoi aggiungere anche una puntina di blu oltremare (detto anche “turchinetto” polvere blu che usavano le nostre nonne per avere bucati più azzurrati, lo trovi in drogheria).

Come ammorbidente puoi usare sia il solo aceto, sia quello della ricetta con il balsamo o anche niente come faccio io :mrgreen: