Quali sono gli elettrodomestici più utili in cucina?

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Ero indecisa se scrivere “indispensabili” nel titolo al posto di “utili”, ma diciamoci la verità, elettrodomestici indispensabili in cucina non ce ne sono a parte forse il frigorifero che ormai è in tutte le case quindi non ha senso parlarne.

Tra gli altri quali sono quelli che usi di più e a cui non rinunceresti?

Nella mia classifica personale c’è sicuramente la lavastoviglie tra i primi posti, malgrado il rischio di inquinare con detersivi aggressivi e dannosi per flora e fauna è un elettrodomestico a cui non rinuncerei per l’igiene del lavaggio.

E’ proprio per questo motivo che ho tanto sperimentato con i detersivi autoprodotti, per arrivare a risparmio, ecologia e salute per la mia famiglia in un colpo solo.

Al secondo posto c’è sicuramente il frullatore ad immersione, anche lui mi è molto utile per tante piccole preparazioni che vanno dal pesto alle zuppe calde e fredde.

Ed è proprio perché lo uso spesso che ne ho studiato il funzionamento a fondo scoprendo i segreti del frullatore ad immersione e riuscire a comprare quello che c’è di migliore sul mercato e usarlo al meglio per il maggior tempo possibile, in barba all’obsolescenza programmata!

Quali sono gli elettrodomestici più utili in cucina?

In cucina non mi viene in mente altro di cui avrei difficoltà a fare a meno a parte il già citato frigorifero ed eventualmente la bilancia per pesare gli ingredienti (anche se io preferisco quasi sempre andare “a occhio”).

Seguimi anche su Facebook:

Tu quali elettrodomestici prediligi, di quali non riesci a fare a meno?

C’è un apparecchio per cucinare che ancora non sei riuscita a comprare ma che vorresti avere per migliorare tempi e modi in cucina?

4 pensieri su “Quali sono gli elettrodomestici più utili in cucina?”

  1. Mi sa che più o meno la penso come te..
    *la lavastoviglie mi si è guastata per alcuni giorni e mi son resa conto che non potevo davvero farne a meno!! La metto nella lista degli indispensabili
    *il microonde è stato fermo parecchi mesi tanto da farmi prendere la decisione di regalarlo. Nella lista degli inutili
    *il frullatore ad immersione lo uso solo ed esclusivamente per fare la maionese in 3 secondi…ma aimè s’è rotto il motore e ora mi tocca prenderla già pronta…lo metto nella lista degli utili
    *il trita tutto aveva il motore in comune col minipimer…quindi son rimasta senza…e devo dire che comincio a sentirne la mancanza. Anche questo nella lista degli utili
    *il tostapane lo uso poco….ma per fare i toast non c’è altro modo se non usare un elettrodomestico apposito…anche se potrei provare con la piastra in ghisa (ci proverò!!!…così potrò decidere se eliminarlo o meno 😉 ) . Potrebbe finire nella lista degli inutili
    *la bilancia elettrica è fuori uso da parecchi mesi…e comincio a sentirne la necessità…come te faccio tutto a occhio…ma alcune cose hanno assolutamente bisogno di essere pesate..i pacchi da spedire ad esempio 😀 Lista degli utili
    *assolutamente tra gli indispensabili la macchina per il caffè espresso! 😀
    *nella lista degli indispensabili anche lo sbattitore elettrico…lo uso poco, ma per montare a neve è indispensabile (a mano non lo farei mai!!)

    Ma c’è un elettrodomestico che non ho e che ogni volta che lo vedo in funzione penso sempre di più che dovrei assolutamente averlo, oltrettutto eliminerebbe gran parte dei piccoli eltrodomestici elencati sopra(bilancia, tritatutto, sbattitore, minipimer)…è il famoso Bimby…un giorno sarà mio…questo lo metto nella lista dei desideri 😀

  2. dipende…c’è anche chi ce l’ha in cucina :p…e comunque…io l’asciugatrice l’ho usata anche in ambito culinario…dovreste vedere come lievita bene l’impasto per la pizza subito dopo aver tolto un carico asciutto quando c’è ancora un bel calduccio all’interno del cestello 😉

Rispondi