Pasta Brisée all’olio extravergine d’oliva in 5 minuti

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

La pasta Brisée all’olio extravergine d’oliva in 5 minutiC‘è un tipo di pasta che è perfetta come base per torte salate e anche dolci in alcuni casi (basta ridurre la quantità di sale e aggiungere un pochino di zucchero) è la pasta Brisée tipica della cucina francese ma incredibilmente facile da preparare.

La ricetta originale si fa con burro, farina, acqua fredda frizzante (molto fredda) e un pizzico di sale.

La mia versione al posto del burro prevede l’olio extravergine d’oliva e se la voglio fare più gustosa sostituisco il vino bianco secco meglio se frizzantino tipo prosecco o spumante (sempre molto freddo) all’acqua.

La preparazione richiede meno dei cinque minuti che ho dichiarato nel titolo e se hai voglia di imparare una preparazione di base utile per tante preparazioni ecco qui i miei segreti per una pasta Brisée perfetta anche senza burro:

1. prima di tutto le dosi, ogni 250 grammi di farina ci vogliono 5 cucchiai di olio extravergine e mezzo bicchiere di acqua (o vino) e un pizzico di sale. Se invece vuoi fare una pasta dolce metti solo mezzo pizzico di sale più due cucchiaini di zucchero.

2. i liquidi devono essere molto freddi, meglio se metti l’acqua (o il vino) e l’olio per una decina di minuti nel freezer prima di metterti a preparare la pasta.

3. In una ciotola capiente metti prima la farina e il sale e mescola bene, poi aggiungi l’olio e  miscela ancora finché l’impasto comincia ad agglomerarsi e sembra “sbriciolato” e solo a quel punto è il momento di aggiungere l’acqua (o il vino) piano piano, un cucchiaio per volta, finché non si forma un bell’impasto liscio e sodo. Impasta molto brevemente poi metti la palla in frigo, ben coperta con la pellicola, per 30-40 minuti prima di stenderla.

Io ci faccio un sacco di cose compresa la torta di zucchine che vedi qui sotto. Buona buona.

Seguimi anche su Facebook:

La pasta Brisée all’olio extravergine d’oliva in 5 minuti

Rispondi