Macchie di vino rosso, un trucco infallibile per farle scomparire

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Macchie di vino rosso, un trucco infallibile (e veloce)

Alzi la mano chi non si è mai trovata alle prese con quelle TERRIBILI macchie di vino rosso, io ne ho spesso, sia sulle tovaglie che sulle camicie o magari anche sul mio golfino preferito!

Per fortuna conosco lo smacchiatore che le toglie ogni volta perfettamente le macchie di vino, ovviamente non è uno smacchiatore che si compra, è un rimedio della mia nonna a costo zero ma è infallibile.

Come ti ho già raccontato spesso (ad esempio quando ho scritto del rimedio infallibile per togliere le macchie di sangue) non amo pretrattare i capi, ho sempre poco tempo e anche poca voglia di fare dei passaggi in più, quindi tutti i segreti che ho sono velocissimi e non necessitano di troppo intervento da parte mia, anche questo non fa eccezione.

Funziona sia su macchie vecchie che su macchie fresche, ovviamente per quelle molto vecchie ci vorrà un pochino di tempo in più per ottenere il risultato perfetto.

Altra cosa bella è che va bene per tutti i tipi di tessuto, è del tutto naturale e non rovina niente.

Gli ingredienti che ti servono probabilmente li hai già in casa: bicarbonato di sodio e una tazzina di vino bianco.

Prendi un catino piccolo o una ciotola di plastica e metti dentro la parte del capo macchiata di vino rosso (non tutto il capo, non è necessario e ti troveresti a sprecare un sacco di smacchiatore DIY).

Seguimi anche su Facebook:

In una ciotola a parte prepara una miscela di vino bianco e bicarbonato, che sia morbida, diciamo che mezza tazzina da caffè di vino + 2-3 cucchiai di bicarbonato sono sufficienti. Se la macchia è molto grossa aumenta le dosi in proporzione, se è piccola diminuiscile.

Versa la miscela sulla macchia e massaggia per pochi secondi, se la macchia non è troppo vecchia vedrai il miracolo quasi immediatamente, la macchia è scomparsa.

Dopo il trattamento lava il tuo capo come fai di solito e voilà.

Rispondi