Idee geniali per usare e ri-usare le salviette umidificate

Io e le salviettine umidificate abbiamo un rapporto di amore-odio, o mi piacciono oppure non le sopporto e tutto dipende da consistenza e profumo.

Sono spesso alla ricerca di salviettine che siano morbide quasi come il cotone e che abbiano profumi (e ingredienti) naturali, purtroppo spesso hanno quei profumi chimici terribili e ingredienti schifosi!

Non vado alla leggera neppure sulla questione usa e getta, per questo motivo le salviettine per tutti gli usi cosmetici le faccio in casa riutilizzabili, se vuoi le ricette cliccando qui trovi quella per le salviette per il cambio bebè e cliccando qui trovi la ricetta per quelle disinfettanti milleusi da fare con l’autoproduzione.

Però ci sono degli usi utilissimi per cui vanno meglio le usa e getta e dopo l’uso puoi ancora riciclare dopo l’uso per non buttarle.

Adesso ti racconto nel dettaglio cosa ci faccio io con le salviettine umidificate del supermercato, ecco un po’ di idee:

1. Per spolverare, sono ottime per spolverare i mobili di tutti i tipi, sia di legno che di materiale sintetico o impiallacciato tolgono la polvere e profumano.

Seguimi anche su Facebook:

2. Per spolverare le copertine dei libri ed eliminare le etichette adesive applicate sopra. L’ho scoperto quando facevo la libraia (nella mia vita precedente ho gestito una piccola libreria per 15 anni), sono perfette per togliere la polvere dalle copertine e quella imbevute di crema idratante tolgono perfettamente le etichette adesive che spesso sono applicate sui libri scontati e che faticano a venire via.

3. Io non mi tingo i capelli ma se ti fai la tinta usa una salvietta umidificata per eliminare gli sbafi di colore dalla pelle.

4. Usi l’autoabbronzante? Se hai sbagliato qualcosa e sei venuta fuori a chiazze o di un colore troppo intenso passati la salviettina umidificata sulla pelle per stemperare e uniformare il colore.

LEGGI ANCHE  Salviette umidificate delicate faidate per cambio bebè

5. Ti fa schifo leccare la colla delle buste e devi prepararne millemila per un evento? Usa una salviettina umidificata per inumidire la striscia di colla e voilà.

6. Pulire e lucidare le foglie delle piante? Con le salviettine umidificate è un attimo.

7. Lucidare e smacchiare le scarpe, anche la sneackers bianche tornano come nuove se passate con le salviettine.

8. Spolverare e lucidare il cruscotto dell’auto, viene perfettamente pulito e profumato.

9. Per le macchie bianche di deodorante sugli abiti scuri le salviettine sono una mano santa, passale finché la macchia non è andata via e lava come di consueto.

10. La lavagna di ardesia non viene mai perfettamente pulita e restano sempre residui si scritte di gesso? Passa una salvietta e goditi il risultato!

11. Per pulire gli schermi di tablet e cellulari, tolgono unto, impronte e macchie varie e non rovinano.

12. Per pulire le cromature di auto e moto e anche per i rubinetti di bagno e cucina, li fanno tornare brillanti e puliti anche dai residui di calcare.

13. Hai i capelli lisci e spazzolandoli diventano elettrici? A me succede spesso e l’unico modo per rimetterli a posto è passare una salviettina umidificata o direttamente sui capelli elettrici o sulle setole della spazzola.

14. Hai i capelli ricci e crespi e li vorresti con dei riccioli morbidi e definiti? Passa la salviettina e vedrai che il crespo diventa un ricordo.

15. Quando fa molto caldo un rimedio FACILE per riprendere fiato e tenere sempre una confezione di salviette umidificate in frigorifero, quando senti che non ce la fai più prendine una e passatela su tutto il corpo, vedrai che sollievo…

LEGGI ANCHE  Grande Distribuzione e spreco, boicottiamo chi non ricicla!

16. Hai il raffreddore (io ce l’ho proprio adesso!) e i fazzoletti, di carta o di stoffa, per quanto morbidi ti irritano la pelle e le la screpolano tutta ai lati del naso? Usa salviettine all’aloe e le irritazioni saranno presto un ricordo.

17. Al momento del make-up hai esagerato con la terra abbronzante, il fondotinta o il fard? Prendi una salvietta grande, mettila bella allargata sui palmi delle mani unite e tampona il viso tipo Sindone, l’eccesso di colore rimarrà stampato sul tessuto e il tuo colore sul viso tornerà perfetto.

Se invece ti capita di lasciar seccare le salviette usa e getta già aperte non buttarle ma rivitalizzale con un po’ di acqua se sono quelle milleusi o con un po’ di gel di aloe diluito in acqua se sono quelle per l’igiene intima o per il viso.

In questo modo tornano come nuove ed eviti di sprecare soldini Sorriso

Di tutte le salviette usate cosa possiamo fare per non buttarle?

Basta metterle in un sacchetto salva biancheria per la lavatrice, lavarle insieme agli altri panni e quando sono pulite e asciutte possono servire come imbottitura per cuscini e imbottiti vari, così niente spreco neppure dopo.

Tu hai altri suggerimenti di uso o ri-uso delle salviettine umidificate usa e getta?

Raccontamele nei commenti così aumentiamo l’elenco utile per chi passa di qui.