Mancano dieci giorni a Pasqua e io sto pensando a cosa preparare per il pranzo del giorno di festa.

Cerco sempre di scegliere delle ricette che mi permettano di cucinare senza perdere troppo tempo, oppure in anticipo, per potermi godere il momento di festa insieme al resto della famiglia.

Cucinare per ore e ore e dover stare in cucina mentre gli altri mangiano non fa parte della mia idea di festa in famiglia.

Uno degli antipasti più buoni e semplici da preparare solo le uova ripiene, come bonus ha che piace a tutti e puoi prepararlo anche la sera prima.

I tipi di ripieno possono essere i più vari e possono aiutarti anche a svuotare il frigorifero dagli avanzi, però a me piace la ricetta classica, che è anche quella che fa più successo con i grandi e con i bambini.

Per 4 persone ti servono:

Seguimi anche su Facebook:

– 4 uova fresche

– 125 gr. di tonno sott’olio

– 100 gr. di maionese

– 5-6 capperi sotto sale

– 1 acciuga sotto sale

– 1 ciuffetto di prezzemolo

La preparazione è davvero semplice, prima di tutto rassoda le uova per 9 minuti e poi falle raffreddare, sgusciale stando ben attenta a non rompere l’albume, poi tagliale a metà.

Mentre bollono metti in una terrina il tonno sgocciolato.

LEGGI ANCHE  Ricette autunnali: funghi porcini impanati e fritti

Trita i capperi e l’acciuga con il coltello o la mezzaluna e aggiungi il composto al tonno sbriciolato.

Sempre a coltello o con la mezzaluna trita anche il prezzemolo e mettilo da parte.

Quando le uova si sono intiepidite aggiungi nella terrina anche i tuorli e la maionese, sbriciolali a amalgamali al resto del ripieno e quando è ben miscelato riempi i mezzi albumi con un cucchiaio o con una sac à poche.

Se preferisci un ripieno più liscio e vellutato trita il ripieno con un mixer, ma considera che il ripieno avrà un gusto un pochino diverso.

Alla fine spolvera il prezzemolo tritato sulle uova ripiene e servi, oppure riponi in frigorifero in un piatto di portata ben sigillato con la pellicola, si conservano per 24 ore al massimo.

Se vuoi rendere il ripieno più dietetico puoi sostituire la maionese con lo stesso quantitativo di ricotta morbida e ben lavorata con una forchetta.