[autoproduzione] Fare il Panir o “Tofu Indiano”

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

foto di In Praise of Sardines

Il Panir è un formaggio indiano semplicissimo da fare in casa e oggi ti spiego la ricetta.

 

– 1 litro di latte (intero o parzialmente scremato a seconda del formaggio più o meno magro che desideri ottenere)

– 1/2 limone oppure 2 cucchiai di aceto bianco o di mele

– la punta di un cucchiaio di sale grosso (facoltativo)

 

Porta il latte quasi a bollore (circa 90°-95°), mescolando spesso per evitare che si attacchi sul fondo, abbassa il fuoco, aggiungi il sale sempre mescolando e versa il limone (o l’aceto) e continua a mescolare delicatamente con il cucchiaio di legno.

Seguimi anche su Facebook:

 

Appena versata la soluzione acida il latte comincia subito a cagliare, allontana la pentola dal fuoco e se dopo un minuto il siero è ancora bianco latte rimetti sul fuoco per un altro minuto.

 

Spegni il fuoco e raccogli delicatamente la cagliata con un mestolo e versala in un colino a trama fitta lasciato sospeso per lasciar colare il liquido in eccesso.

 

Puoi lasciarlo morbido, se vuoi utilizzarlo per cucinare, oppure aggiungere un peso sopra per farlo indurire e ottenere una formaggetta più stagionata (in questo caso il sale non è facoltativo ma obbligatorio).

 

Con il siero avanzato (che sarà 800-900 ml circa) puoi produrre la ricotta.

5 pensieri su “[autoproduzione] Fare il Panir o “Tofu Indiano””

  1. Ciao, che bella idea fare il formaggio in casa… mi sono cimentata subito ed il risultato è stato buonissimo! Ho fatto anche la ricotta ed è venuta buona anche quella, ma mi sono chiesta il “liquido” avanzato dalla ricotta si può riutilizzare o conservare?
    Grazie!!!

Rispondi