Detersivo spray faidate per igienizzare il bagno

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Il bagno, e in particolare il water, sono sempre un grosso problema se voglio usare i detersivi ecologici fatti da me.

Sono mesi che sto cercando di trovare la ricetta giusta, dopo prove e prove ecco che credo di aver trovato la combinazione giusta, ma prossimamente voglio sperimentare anche una polvere, tipo il VIM che usava mia nonna ma molto più ecologico 😀

Ingredienti:

– 2 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido (oppure detersivo per i piatti ecologico)

– 2 bicchieri di aceto bianco

– 1 cucchiaio di Soda Solvay

– 1 bottiglia da 1 lt.c on spruzzino

Seguimi anche su Facebook:

– acqua distillata (oppure oligominerale) q.b.

– 1 ml. di olio essenziale di tea tree o timo (20 gocce totali)

Versa tutti gli ingredienti nella bottiglia tranne l’acqua, che verserai per ultima.

Poi chiudi il tappo e mescola bene bene finché tutti gli ingredienti non si sono miscelati perfettamente.

Prima di ogni uso mescola ancora per riformare l’emulsione con gli Oli Essenziali e usa questo detersivo spray per igienizzare tutte le superfici del bagno, spruzza e lascia agire per 5-10 minuti e poi risciacqua.

15 pensieri su “Detersivo spray faidate per igienizzare il bagno”

  1. molto interessante, ma dici che funziona proprio come disinfettante per tutte le superifici del bagno?WC compreso?
    O solo per pulire?
    Si può usare anche per l’interno tipo anitra wc??

    Grazie e buon lavoro

    marta

  2. Ciao Marta, si può usare anche all’interno tipo anitra WC ma considera che è più liquido. Ve bene per disinfettare con l’azione dell’aceto e dell’OE di tea tree o di timo, però non sterilizza ovviamente, riduce la carica batterica esattamente come fanno gli altri (neppure la candeggina pura è in grado di sterilizzare il WC 😉 ) ma con un impatto ecologico minimo.

  3. Ciao.
    Volevo sapere se posso usare l’acqua demineralizzata al posto di quella distillata…o sono la stessa cosa?
    Grazie!
    Stefania

  4. Buongiorno
    Io ho sempre questo dubbio: ma la soda che è basica non neutralizza in parte l’attività dell’aceto che è acido? perchè usarli assieme?
    Un grazie a chi mi potrà chiarire l’interazione tra i due!!

  5. @Marta: cosa vuol dire che hai perso tutto? Lascia che la reazione avvenga e poi continua la ricetta e usa la soluzione risultante…

  6. Ho perso tutto perchè è esploso, ha fatto reazione ed è uscito tuuuuttooo. Che devo fare? Ho chiuso il flacone ed comunque fuoriuscito…

  7. @Marta: allora una un recipente più grande e versa l’aceto poco per volta in modo che la prossima volta non esca più ma faccia le reazione più lentamente 😉

  8. Io aggiungo al mio intruglio fai da te l’acqua ossigenata…in un post che ho letto moooolto tempo fa dicevano che era in grado di uccidere una elevata percentuale di batteri, quasi sterilizzare. Hai qualche notizia in merito? Grazie! E complimenti per il sito!

  9. @Michela: è verissimo ma soprattutto se viene aggiunta all’aceto, acqua ossigenata + aceto insieme danno un disinfettante potentissimo. Se vuoi che l’effetto sia così importante contro batteri, virus e funghi elimina l’acqua ma metti solo i due componenti + olio essenziale e mi raccomando aggiungi l’acqua ossigenata ogni volta perché altrimenti perde molto dell’ossigeno ed è meno efficace.

Rispondi