Come fare in casa la carta moschicida

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Come fare in casa la carta moschicida

Diciamocelo francamente, la carta moschicida che si compra è efficace ma fa veramente schifo.

Può andar bene nelle stalle ma in casa non si può vedere…

Però funziona veramente bene e quindi ho pensato di realizzarne una versione fatta in casa con ingredienti semplicissimi, ma che sia anche bella da vedere (almeno finché non ci saranno mosche attaccate :mrgreen:).

Ora ti racconto come ho fatto!

Ingredienti

– carta (anche di recupero, va benissimo quella dei sacchetti del pane)

Seguimi anche su Facebook:

– zucchero

– acqua

– miele

In una padella metti 1 cucchiaio di acqua, 5 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di miele.

Come fare in casa la carta moschicida

Fai scaldare finché lo zucchero non si scioglie e comincia a caramellare, poi togli dal fuoco e lascia intiepidire per qualche minuto.

Nel frattempo taglia la carta in modo da ricavare delle grosse strisce, le mie misurano 20 x 8 cm., fai un foro in alto e aggiungi un cordoncino per poterle appendere e maneggiare.

Come fare in casa la carta moschicida

Quando sono pronte passale nel caramello, stendi bene la miscela sulla faccia anteriore delle strisce.

Come fare in casa la carta moschicida

Poi appendile per farle colare dal caramello in eccesso e per farle asciugare. Sotto ricordati di mettere un piatto o qualcosa per raccogliere quello che cola.

Come fare in casa la carta moschicida

Lasciale sciugare una notte e poi sono pronte da usare, vedrai che appiccicano perfettamente e lo zucchero attira le mosche come una calamita!

3 pensieri su “Come fare in casa la carta moschicida”

Rispondi