Follicolite e peli incarniti: rimedi naturali che funzionano

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Follicolite e peli incarniti: rimedi naturali che funzionano

Peli incarniti e follicolite sono una gran scocciatura!

Io non ne soffro praticamente mai ma in questi giorni mi è successo sulla gamba, per fortuna è un solo peletto ma sono giorni che ho questo gonfiore arrossato e dolente che non riesco a far andar via.

Oggi ho provato un rimedio naturale, un rimedio della nonna completamente naturale e a costo zero, devo dire che il risultato mi ha stupito anche se non so se sono riuscita a risolvere completamente oppure dovrò andare in farmacia a comprare un altri rimedio naturale e molto economico, l’ittiolo.

Ma andiamo con ordine.

Il rimedio della nonna è un cataplasma caldo a base di cipolla e miele.

Ingredienti

– 1/4 di cipolla tritata

Seguimi anche su Facebook:

– 1 cucchiaio di miele

– 1 cucchiaino di olio evo

Si mette in un pentolino antiaderente la cipolla tritata fine, il miele e l’olio e si accende il fuoco.

Si lascia soffriggere la miscela affinché la cipolla non è morbida e dorata (pochi minuti), poi si toglie dal fuoco e si lascia raffreddare un po’.

L’unguento che se ne ricava deve essere applicato caldo (ma occhio alle bruciature!) sul pelo incarnito, meglio riapplicarlo quando si è raffreddato, io l’ho rimesso almeno 3-4 volte, poi ho schiacciato leggermente ai bordi con una garzina sterile ed è uscito un bel po’ di pus che non si vedeva prima!

L’effetto antisettico di cipolla e miele, insieme al calore del cataplasma, fa salire in superficie l’eventuale pus e il pelo.

Poi si toglie il tutto e si disinfetta.

Se il rimedio funziona bene, altrimenti ci vuole un effetto ancora più forte, in questo caso si può comprare l’ittiolo unguento in farmacia.

E’ un unguento nero e puzzolente che costa poco (2-3 euro per un bel tubo grande) che spurga e disinfetta tutto quello che si  incistato, quindi: brufoli incistiti, peli incarniti, ascessi, spine, schegge e cose simili.

L’ittiolo è miracoloso ma bisogna stare attenti alle macchie su vestiti e biancheria e va usato lontano dal sole e, anche lui, funziona alla grande, ancor più del cataplasma con cipolla e miele.

Tu conosci un altro rimedio della nonna per i peli incarniti, se ce l’hai raccontacelo nei commenti :mrgreen:

Follicolite e peli incarniti: rimedi naturali che funzionano800px-Ictammolo

2 pensieri su “Follicolite e peli incarniti: rimedi naturali che funzionano”

  1. CasaOrganizzata, ma questo rimedio oppure l’ittiolo si possono usare anche per le verruche? Ne ho due piccole sulle mani che non se vogliono andare… ho provato con quei liquidi/acidi…ma ci vuole un sacco di tempo, cerotti…e ho perso presto la pazienza!

    Grazie, saluti Matteo

Rispondi