IMG_9182.jpg

Arriva il freddo: regaliamo avanzi di cucina agli animali selvatici

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Noi in famiglia amiamo molto tutti gli animali, in passato avevamo (oltre a cani e gatti)due caprette tibetane e tutti gli scarti di frutta e verdura della nostra cucina erano per loro.

Da quando non ci sono più non so a chi destinare questi avanzi, ma odio buttarli via!

In quest’ultimo mese ci siamo accorti che il terreno al limitare del bosco confinante con il nostro giardino, è abbondantemente smosso da delle belle sgrufolate e così abbiamo capito che è un cinghiale a farci visita ogni 4-5 giorni.

Ecco chi può beneficiare dei nostri avanzi di cucina, ne raccolgo una ciotola e la metto sempre nello stesso punto del bosco dove abbiamo trovato la terra smossa e a cadenze più o meno regolari il cibo sparisce :mrgreen:

Siccome il nostro ospite è un cinghiale posso essere molto varia negli avanzi che gli regalo, praticamente tutti gli avanzi per lui vanno bene: scarti di frutta e verdure, avanzi vari, pane secco, ecc. ecc.

Ma proprio oggi ho avuto la prova che anche un riccio è venuto a farci visita nella notte e ha mangiato i croccantini del gatto che avevo lasciato sempre nel solito punto (la ciotola è rimasta fuori e si è riempita di pioggia, ovviamente il gatto non mangia più i croccantini fradici così li ho riciclati…), non è stato il cinghiale a mangiarli perché il pane secco non è stato toccato, è stato quasi sicuramente un riccio.

I ricci sono animaletti deliziosi e carnivori, per questo amano il cibo per gatti che è iperproteico e va bene per le loro necessità.

Anche in campagna ne avevamo uno in giardino che appena scendeva il buio si infilava tutto intero nella ciotola dei miei gatti e rosicchiava i loro avanzi.

Seguimi anche su Facebook:

Insomma: per quanto siamo attenti a non sprecare in cucina avremo sempre molti avanzi e scarti, se avete la possibilità di raccoglierne un sacchetto e portarli nella primissima campagna fatelo soprattutto in questa stagione, gli animali selvatici con il freddo hanno bisogno di più cibo per sopravvivere e donare gli avanzi a loro ci permette di non sprecare e di fare una buona azione.

Arriva il freddo: regaliamo avanzi di cucina agli animali selvatici

2 pensieri su “Arriva il freddo: regaliamo avanzi di cucina agli animali selvatici”

  1. Ciao anche io sono contro lo spreco,e quindi abitando in campagna,metto i miei avanzi sotto gli alberi di agrumi, all’inizio era per concimare gli alberi, ma poi mi sono accorta che le gazze, insieme agli uccelli ne fanno razzia, ed io ne sono felice.
    Ben vengano questi ricicli

Rispondi