Capelli perfetti e sani come dal parrucchiere: i segreti per taglio, piega e colore naturale

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Capelli perfetti e sani come dal parrucchiere: i segreti per taglio, piega e colore naturale

Qui dentro ci metto un condensato di tutti i miei segreti per fare i capelli in casa da sole, però se sei una fissata del parrucchiere che ci va tutte le settimane questo articolo non fa per te.

Te lo dico subito e sinceramente: qui parlo di come si fa ad evitare il parrucchiere sempre o quasi ed è tutto dedicato a chi non ha tempo, voglia e soldi nel budget per quella voce.

Io odio andare dal parrucchiere, non amo spettegolare e anche quelle ore un o due volte all’anno mi sembra tempo sprecato, quando sono sulla poltrona friggo tutto il tempo sperando che finisca presto, così piano piano negli anni ho cominciato a trovare degli escamotage personali per diradare il più possibile l’appuntamento.

Il colore non l’ho mai fatto, ho un nero naturale lucido e intenso che mi basta e mi avanza, quando ho avuto voglia di cambiare in quel senso ho usato due sistemi: la lozione schiarente Schultz (che a me lascia uno splendido rosso pastoso) e l’Hennè.

Una cosa che ho eliminato subito e senza rimpianti è stata la permanente, si lasciatemi andare a qualche pensiero amarcord, io sono stata ragazza negli anni ‘80 e ‘90 e la permanente era un must, l’ho fatta, mi ha rovinato i capelli ogni volta e così ho archiviato anche quella. Se proprio voglio qualche ricciolo uso ferro arricciacapelli o piastra ma con molta moderazione.

Gli unici zoccoli duri sono rimasti per molti anni le pieghe a phon e il taglio.

Il taglio mi è sempre sembrato difficile così non ho smesso di botto di andare dalla parrucchiera, ho continuato per anni ad andare una sola volta all’anno proprio per fare quello.

Seguimi anche su Facebook:

Solo 3 anni fa ho deciso che era arrivato il momento di cambiare rotta e cominciare a fare da sola anche in quel caso ma senza rinunciare ad avere comunque un bel taglio femminile.

Ho scelto il long bob. Se non lo conosci non ti preoccupare, è solo il caschetto lungo che fa impazzire anche le star di Hollywood, WOW.

Capelli perfetti e sani come dal parrucchiere: il long bob

A prendere coraggio anche per il taglio mi hanno aiutato un aggeggio speciale e il mio compagno che fa il taglio vero e proprio ed è ultra preciso, alla fine ho i capelli che mi piacciono molto di più di quando andavo dalla parrucchiera!

Poi quest’anno è arrivato anche un video geniale che mi ha dato degli spunti in più e la possibilità di combinare il taglio semplice del long bob ad una taglio scalato.

Ma andiamo con ordine, ecco i miei segreti per avere i capelli perfetti e sani anche facendoli da sola a casa:

1. Il Phon professionale

Buoni phon ce ne sono proprio tanti, scegliere non è facile perché ci sono mille caratteristiche da valutare. Purtroppo il rischio è di prenderlo potente ma poco sano per i nostri capelli. La fase dell’asciugatura è una delle più pericolose per la salute del fusto.

Ho tagliato la testa al toro quando mi hanno consentito di provare il nuovo phon di DYSON, se mi leggi spesso sai che sono una vera appassionata della marca. E’ costosa ma le prestazioni sono incredibili.

Dopo tanti prodotti utili per la casa hanno fatto uscire il nuovissimo Phon Dyson Supersonic che non sembra assolutamente un asciugacapelli (infatti è bellissimo) e ha tutta una serie di caratteristiche geniali ed iper-tecnologiche per rendere il momento dell’asciugatura e della piega facile, veloce e sano anche per i capelli più delicati (io li ho finissimi, ad esempio!).

Ho fatto un video simpatico (qui sotto) per raccontarti le cose che mi hanno colpito di più nel Supersonic ma dai un’occhiata a tutto il dettaglio direttamente sul sito Dyson cliccando qui.

2. Il colore naturale (henné e affini)

Altro step per avere capelli belli e sani è la tinta.

Non che sia obbligatoria, io non la faccio da molto tempo (e anche prima ho usato solo colori o schiarenti naturali) e ho deciso di tenere i fili bianchi senza alcun problema.

Però è vero che chi non la fa, soprattutto dopo i 40 anni, fa parte di una sparuta minoranza.

Se tu alla tinta non rinunci io ti consiglio di cominciare ad utilizzare le erbe tintorie naturali (rigorosamente senza picramato) come henné, indigo e affini con tutti i mix per i vari colori.

Ci dovrai prendere la mano perché ci vuole più tempo e più cura rispetto alle tinte chimiche, ma sai che soddisfazione e che capelli sani che ti vengono fuori?

3. Il creaclip (o l’imitazione autoprodotta come ho fatto io, costo 1 euro)

Il creaclip è una specie di grossa pinza che ferma i capelli nella posizione che vuoi, permettendoti di tagliarli perfettamente senza che si muovano. Nel video qui sotto lo vedi all’opera proprio per tagliare il long bob che piace a me, però si può usare in mille modi per fare praticamente tutti i tagli immaginabili e possibili (da donna, uomo e bambino) e tutte le idee si trovano sul canale Youtube del produttore qui.

Il long bob con il Creaclip

Costo dell’aggeggio euro 29,90 qui su Amazon. Sicuramente prima o poi me lo compro ma nel frattempo sono 3 anni che vado avanti perfettamente con un surrogato fatto in casa che mi è costato 1 euro dai cinesi!

Ho comprato una confezione di pinze di plastica chiudi-sacchetti alimentari, quelle pinze lunghe e piatte che somigliano al creaclip (vedi la foto qui sotto), uso quella più lunga, da 20 cm., proprio come vedo nei video ma siccome è semplicemente in plastica e i capelli ci scivolano in mezzo nel solco centrale della parte superiore (vedi ancora la foto sotto) ho messo una striscia lunga di biadesivo trasparente. Mi pinza i capelli perfettamente, mi permette di forzare un po’ per raddrizzare la pinza mentre è chiusa (senza farmi male ovviamente, né strapparmi i capelli) e poi resta bella ferma quando taglio.

Capelli perfetti e sani come dal parrucchiere: il mio creaclip autoprodotto

Io di solito uso le forbici ma se hai un tagliacapelli elettrico vai ancora più spedita!

Poi quest’anno ho scovato un video GENIALE di una parrucchiera per tagliare i capelli scalati in un lampo, senza neppure usare il creaclip e l’ho condiviso e usato personalmente per provarlo, risultato: ottimo!

Gustatelo qui sotto….

4. Spazzole e forbici da parrucchiere

L’ultimo step importante è l’acquisto di spazzole e forbici di ottima qualità specifici per parrucchieri che sono fondamentali per piega e taglio.

Costicchiano, un set di buone spazzole può costare anche 80 euro ma eliminando la spesa del parrucchiere te li ammortizzi in una sola volta.

2 pensieri su “Capelli perfetti e sani come dal parrucchiere: i segreti per taglio, piega e colore naturale”

Rispondi