ricetta facile biscotti al cioccolato

Questi biscotti con le gocce di cioccolato, insieme ai Krumiri, sono tra i più bei ricordi della mia infanzia.

Farli in casa anche oggi è facile e veloce e se li conservi in una scatola di latta, avvolti in un foglio di carta oleata, si conservano per una settimana e possono allietare merende e colazioni di grandi e piccini.

Se inviti qualcuno sono perfetti anche da offrire in quelle occasioni, oppure da regalare, vedrai quanti complimenti Occhiolino

Molto meglio dei biscotti del supermercato e poi vuoi mettere? In questi sai esattamente cosa c’è dentro.

Ecco quali ingredienti ti servono per fare circa 30-40 biscotti:

– 400 grammi di farina

Seguimi anche su Facebook:

– 350 grammi di burro ammorbidito

– 350 grammi di zucchero (bianco o di canna a tuo piacere)

– un pizzico di sale fino

– 1 bustina di lievito vanigliato

– 3 uova

– 500 grammi di gocce di cioccolato (fondente, al latte o bianco, anche miste a piacere)

La prima cosa da fare è mettere le gocce di cioccolato in freezer mentre prepari il resto della ricetta.

Con le fruste miscela il burro morbido con lo zucchero e il pizzico di sale fino.

Aggiungi le uova e miscela ancora, poi la farina setacciata e il lievito vanigliato e sempre con la frusta a mano mescola finchè non ottieni una bella miscela liscia.

LEGGI ANCHE  Ricette veloci: orecchiette con verdure glassate, panna di soia e pepe di Sichuan

Aggiungi le gocce di cioccolato fredde, dai ancora una mescolata.

Con le mani forma delle palline leggermente schiacciate con l’impasto, disponile ben distanziate sulla leccarda, precedentemente ricoperta da carta da forno.

Durante la cottura si allargheranno come i veri cookies.

Inforna a 170° per una 10-12 minuti controllando che risultino dorati e non troppo scuri.

Quando hanno finito di cuocere tira fuori dal forno, lasciali raffreddare sulla leccarda e poi riponili in una scatola di latta rifasciata di carta oleata o di carta da forno.

Con la scatola ben chiusa si conservano per circa una settimana, così puoi farli nel weekend e averli poi belli pronti per tutta la settimana di scuola e lavoro della famiglia.