Come togliere l’amaro dalle melanzane il sistema più veloce ed efficace

Adoro le melanzane, sono buone e ricche di fitonutrienti e vitamine, soprattutto la vitamina C, potassio, fosforo e antiossidanti.

Però c’è un altro lato della medaglia, fanno parte delle “solanacee” (come pomodoro e patata) e contengono solanina, un alcaloide tossico che la pianta produce per difesa, per questo motivo non va consumata cruda.

Anche se la quantità di solanina di una melanzana matura non è elevata meglio non rischiare.

La solanina è più alta nei frutti acerbi e diminuisce dopo la cottura.

C’è poi un altro lato negativo delle melanzane: se non vengono trattate prima della cottura il gusto amaro di cui sono ricche permane anche dopo la cottura.

In rete si trovano vari sistemi fantasiosi per trattare le melanzane ed eliminare l’amaro: sale, acqua, aceto, latte, farina e chi più ne ha più ne metta.

Seguimi anche su Facebook:

Come accade spesso online, fare la tara a tutto quello che si legge non è facile, ma proviamo a tirare le fila di questi consigli fantasiosi: in ognuno di questi rimedi viene aggiunto il sale, questo perchè l’unica cosa che funziona bene e velocemente per eliminare l’amaro dalle melanzane è proprio il sale, tutto il resto non serve, sono ricami per rendere i rimedi consigliati più originali e diversi, in pratica sono rimedi acchiappaclick, niente di più e niente di meno!

LEGGI ANCHE  Ricette veloci: mezze penne con finto Curry di verdure

Ricapitolando per togliere l’amaro dalle melanzane i serve solo il sale, grosso o fino, quello che hai sicuramente già in cucina, insieme ad un colapasta.

Ecco quello che devi fare per avere melanzane dolci e perfette in poco tempo:

1. taglia le melanzane a rondelle

2. disponile su un piano forato (uno scolapasta o qualcosa di simile)

3. spolvera sulle melanzane un velo di sale, poi voltale e ripeti

4. lascia spurgare per 20-30 minuti

5. risciacquale bene dal sale e dal liquido rimasto

6. le melanzane sono pronte per essere cucinate, senza più quel fastidioso sapore amaro.

Se vuoi cercare dal fruttivendolo le melanzane con la polpa già più dolce, le varietà di melanzane naturalmente meno amare sono: melanzana bianca, melanzana perlina, Violetta di Firenze, Zebrina viola, Violetta seta, melanzana striata viola ovale, melanzana Tonda Prosperosa.