Era ancora il 20 luglio quando Grazia Maria, sulla pagina facebook di Casa Organizzata, mi ha chiesto la ricetta per un collutorio naturale ma efficace.

Ottima scelta perché i collutori che si comprano in farmacia sono pieni di composti chimici che fanno molto più male che bene…

Ho pensato di preparare una prima ricetta antiplacca e magari poi raccontartene altre per usi specifici, ad esempio ho in mente un’altra combinazione antinfiammatoria, da usare al posto dei collutori tipo “OKI” e simili…

Insomma cominciamo con questa miscela e poi mi dici se ti piace 😀

Ingredienti:

– 250 ml. di acqua oligominerale

– sale fino dell’Himalaya

Seguimi anche su Facebook:

– OE di manuka

– OE di tea tree

– OE di limone

– OE di menta piperita

Scalda (prima del bollore) 100 ml di acqua oligominerale, togli dal fuoco e sciogli due cucchiai di sale fino dell’Himalaya.

Quando il sale è completamente sciolto aggiungi il resto dell’acqua.

In un altro cucchiaino di sale rosa versa 1 goccia di OE di manuka più una goccia di OE di tea tree più 2 gocce di OE di limone e ancora 2 gocce di OE di menta piperita, sciogli anche questo sale nell’acqua mescolando e agitando molto bene la soluzione.

Quando la soluzione è pronta ecco che hai il tuo collutorio antiplacca.

Il segreto di questo composto naturale ma molto efficace sono gli OE di manuka e tea tree combinati, già usati singolarmente sono attivi su tantissimi microorganismi dannosi, ma usati insieme sono delicati ma fatali per i germi potenzialmente patogeni, mentre non danneggiano quelli “buoni”.

Limone e Menta piperita, oltre a migliorare il gusto del collutorio, ne aumentano ancora l’efficacia, mentre il sale dell’Himalaya ha un effetto antinfiammatorio, disinfettante e conservante.

Puoi conservarla fuori dal frigo, agitala sempre prima dell’uso, va bene per tutta la famiglia e deve essere consumata entro 30 giorni.

Usane un bicchiere per fare gli sciacqui una-due volte a settimana.