Come riutilizzare e riciclare i fondi di caffè

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

La bratta del caffè sembra uno scarto così umile, invece nasconde un piccolo tesoro a costo zero!

I fondi di caffè sono una vera miniera d’oro per casa e bellezza, ci sono tanti modi per riutilizzarli, anche se usate le cialde basta aprirle, recuperare la bratta e tenerla da parte per l’occorrenza.

1. fertilizzare e arricchire il compostaggio

Direttamente nella terra delle piante (sia in vaso che in giardino) una volta al mese arricchisce il substrato di importanti sostanze nutritive. Nel composter è un attivatore naturale che migliorerà ed accelererà la formazione di un ottimo compost (benissimo anche i fondi di the!).

2. pulire pentole e accessori di cucina

La polvere di bratta mescolata con un po’ di detersivo per i piatti (possibilmente ecologico) serve come una pasta detergente abrasiva per le pentole, per le stoviglie e per il lavello di cucina. La bratta usata da sola pulisce e sgrassa pentole e padelle.

Seguimi anche su Facebook:

3. scrub per la pelle di viso e corpo

La polvere di caffè mescolata con olio extravergine d’oliva (o altro olio vegetale) è ottima come scrub ecologico per viso e corpo, per una pelle morbida e nutrita.

4. deodorante per le mani

La polvere sfregata sulla mani che hanno preso cattivi odori (cipolla, aglio, ecc.) le deodora naturalmente, mescolando polvere di bratta con polvere di sapone di Marsiglia si prepara un’ottima pasta lavamani, da addizionare con l’acqua al momento, che oltre a deodorare smacchia e nutre la pelle.

5. deodorante per il portacenere e la pattumiera

Uno strato di polvere di bratta messo nel posacenere mette al riparo dai cattivi odori della cenere stagnante, uno strato messo in fondo alla pattumiera (meglio ancora se mescolato con un po’ di bicarbonato di sodio) deodora e igienizza il secchio.

6. riflessante per i capelli scuri

I fondi di caffè si possono usare anche come riflessante per i capelli scuri, insieme al miele e ad un cucchiaio di acqua prepara una pasta morbida da stendere dopo lo shampoo, tieni in posa per 10-15 minuti e sciacqua bene con acqua tiepida.

7. impacco anticellulite

Lo stesso composto usato per lo scrub, bratta + olio extravergine d’oliva, aggiungendo un cucchiaio di argilla verde ventilata, è ottimo per massaggi e impacchi contro la cellulite. La caffeina ancora contenuta nei fondi di caffè agisce sui depositi di grasso, almeno quanto i rimedi cosmetici che si trovano in commercio…

8. deodorante per la cucina

Fai bollire  a fuoco bassissimo un cucchiaio di fondi di caffè con poca acqua e un pizzico di cannella per profumare la cucina.

9. accendifuoco per il camino o la stufa

La bratta bella asciutta insieme ai giornali vecchi può diventare un ottimo accendifuoco, basta preparare dei bastoncini con il giornale avvolgendo un po’ di polvere di caffè esausta e chiudere bene il pacchettino, se ne possono preparare vari e tenerli da parte per l’occorrenza.

4 pensieri su “Come riutilizzare e riciclare i fondi di caffè”

Rispondi