Balsamo naturale lucidante e districante fai da te

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Oggi una ricetta strepitosa, che avevo preannunciato qualche giorno fa sulla nostra pagina Facebook, e che completa quella dello Shampoo super ecologico fai da te di qualche giorno fa!

Ingredienti semplici e completamente naturali per un balsamo profumato e delicato che non aggredisce i capelli e non lascia sopra una patina chimica, come fanno quelli che si comprano.

Grazie alla presenza dell’aceto e degli oli essenziali si conserva fino ad una settimana fuori dal frigo, fino a un mese in frigo e si può anche congelare aumentandone la durata fino a 3 mesi.

Quindi si può preparare tranquillamente con anticipo quando si trova un ritaglio di tempo.

Ingredienti

– 125 ml. di acqua distillata (o oligominerale naturale)

– 125 ml. di aceto di mele

Seguimi anche su Facebook:

– 30 gr. di semi di lino

– 5 gocce di Oli Essenziali a scelta (la lavanda va bene per tutti i tipi di capelli)

– 1 cucchiaino di olio vegetale (olio di lino o altro tipo adatto ai capelli) facoltativo

Prima di tutto bisogna preparare il gel di semi di lino, in un pentolino versa l’acqua e l’aceto con i semi di lino e metti a fuoco basso per 15-20 minuti.

Poi spegni il fuoco, lascia riposare qualche minuto e poi versa il composto in una ciotola con il colino, schiaccia bene i semi di lino che restano nel colino per far uscire tutto il gel e poi lascialo raffreddare.

Quando è tiepido aggiungi l’olio e gli Oli Essenziali, mescola bene e poi puoi decidere come conservare il balsamo (che è già pronto):

– se lo tieni a temperatura ambiente o in frigo mettilo in un flacone ben chiuso.

– se decidi di congelarlo versalo versalo negli stampini per il ghiaccio, così quando ti serve puoi prendere da 1 a 4 cubetti (a seconda della lunghezza dei tuoi capelli) e far scongelare solo quello 😀

9 pensieri su “Balsamo naturale lucidante e districante fai da te”

  1. Io adesso uso solo aceto, disinfetta, lucida e districa i capelli anche da solo….;))
    Per lucidarli e schiarirli invece questa è la ricetta della nonna, che ho usato per anni e assicuro che funziona..
    1 volta la settimana,
    dopo lo shampoo, mettere nell’acqua dell’ultimo risciacquo
    una tazza di camomilla con il succo di 1 limone spremuto
    e filtrato…
    tamponare i capelli leggermente e asciugarli una quindicina di minuti al sole (approfittare delle domeniche di sole!)
    La camomilla e l’acido del limone schiarisce con l’effetto del sole,
    dando meravigliose meches naturali…
    se si hanno capelli scuri e non si vuole schiarirli, invece,
    preparare una tazza di tè rosso con un pò di aceto di mele o di vino rosso.
    Asciugarli un pò al sole, e un pò all’aria fresca, senza usare il phon, per avere riflessi rossi

  2. Ciao! Innanzitutto grazie la ricetta che riesce davvero molto a nutrire i capelli! Però vorrei chiederti se tu sai dirmi come mai i miei capelli non si districano! Ho già provato 3 volte ma niente.. Rimangono un nodo unico! Sai darmi qualche consiglio? Grazie
    Ps io ho i capelli fini e molto dritti!

  3. @Giulia: ma che strano, anch’io ho capelli molto dritti e molto fini.
    Io proverei una volta ad usare solo gel di semi di lino senza altre aggiunte e vedere come va… Fammi sapere!

Rispondi