Organizzazione: importanza della pianificazione dei menu settimanali

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

La pianificazione dei menu settimanali per la famiglia, è uno degli step avanzati del metodo Casa Organizzata.

Cucinare in modo organizzato e razionalizzando tempi e risorse velocizza e semplifica molto tutta la routine settimanale, altrimenti si rischia di arrivare al momento dei pasti in panico perché non sai cosa cucinare e in casa non c’è niente (o almeno così sembra!).

Ho preparato una serie di planning per avere sempre tutto sotto controllo ed ecco i link agli articoli del blog

La lista della spesa settimanale [da scaricare e stampare]

Planning per pianificare i menu settimanali [da scaricare e stampare]

Pesi e misure in cucina, senza bilancia!

Frigorifero e congelatore: planning tempi di conservazione degli al…

Seguimi anche su Facebook:

La pentola a pressione: usarla al meglio (con planning dei tempi di cottura dei vari alimenti)

Risparmia tempo con la spesa semestrale

Viva la dieta mediterranea!

Ma organizzare tutto non basta, bisogna avere anche una serie di ricette veloci e collaudate per non trovarsi impreparate e qui entrano in gioco le Ricette Veloci

2 pensieri su “Organizzazione: importanza della pianificazione dei menu settimanali”

  1. è verissimo!!!
    Pianificare il menù aiuta tantissimo….
    tempo fa, per risparmiare, acquistavo svariati kg di carne tutti assieme…arrivata a casa, dividevo la carne e la surgelavo….per evitare di lasciarla troppo nel congelatore e per evitare di pensare di cucinarla all’ultimo momento quando ormai non si fa in tempo a scongelarla, avevo deciso di organizzare un menù, così dalla sera prima sapevo cosa dovevo cucinare e se dovevo togliere la carne dal congelatore….mi ero trovata benissimo…col tempo ho perso questa buona abitudine, ma ogni volta mi riprometto di organizzare un menù…che sia la volta buona!!?? 🙂

  2. spero sempre che qualche anima buona scriva il menù di tutta la settimana… lavorando si potrebbe organizzare meglio la spesa sapendo già cosa cucinare… chiedo troppo? grazie!

Rispondi