Riciclo creativo: paglietta delicata faidate per i piatti

Ti piace quello che scrivo? Condividilo...

Riciclo creativo: paglietta delicata faidate per i piatti

Ieri ti ho raccontato come fare una paglietta di metallo di quelle classiche, quelle che si usano solo con pentole di acciaio, alluminio o pyrex.

Oggi ecco un’idea per realizzarne una di quelle delicate che ormai si trovano sia delle marche più grandi sia dai negozi di articoli tutto a 1 euro o cinesi.

Per realizzarla in casa basta usare dei panni spugna per l’interno e un materiale di riciclo per l’esterno, le retine dell’aglio che avevo già usato in Scrub con le retine dell’aglio ed i saponi naturali.

Il procedimento è esattamente lo stesso ma queste pagliette delicate si usano per fare lo “scrub” alle stoviglie delicate invece che nella doccia :mrgreen:

Costo di ogni paglietta delicata faidate va da 10 a 30 cent a seconda del costo del panno spugna, comprandoli durante le offerte o nei negozi economici il costo può essere davvero basso, ma diventa altissima la soddisfazione per aver creato un oggetto utile in casa riciclando roba che normalmente si butta immediatamente e avendo salvato il portafoglio.

Realizzare ogni paglietta è facilissimo: si piega in tre un panno spugna, si allarga un po’ la retina con le mani e si infila dentro.

Alle estremità si chiude con il calore, vanno benissimo le macchinette per il sottovuoto che chiudono i sacchetti, oppure con un ferro caldo e un po’ di pazienza si ottiene lo stesso risultato ma attenzione a non bruciarti!

Seguimi anche su Facebook:

Riciclo creativo: paglietta delicata faidate per i piatti

4 pensieri su “Riciclo creativo: paglietta delicata faidate per i piatti”

  1. grazie per il consiglio, eventualmente si può anche cucire per chiuderla?magari anche nel mezzo ,che stà più ferma?Io l’ho fatta cosi perchè non ho la macchina del sottovuoto e all’interno ci ho messo un pezzo di asciugamano ormai vecchietto….

Rispondi